Madame meravigliosa, hai ragione tu … l’amore è la più bella delle bugie, il più studiato degli inganni, il più persuasivo dei discorsi

Non immaginavo si potesse vivere una esperienza emotiva così forte; eppure è successo. Giovane, con tanto da dire e da dare, il mondo di Madame – in concerto ieri al teatro dei ruderi di Cirella – è proprio un castello con le finestre senza vetri, ci entrano sole e intemperie. Non è disinibita, è viva. È lei, unica, piena di carattere e di appeal, e mentre si racconta, racconta via, verità e vita di una giovane che ha già vissuto tante vite. Ogni parola ha un peso, alcune di esse…

\”Spiriti e maligni\”, al Castello Svevo di Cosenza Max Mazzotta canta vita e sogni a modo suo

Come diceva Antonio Neiwiller, grande artista di teatro, l\’arte è arte quando è dialogo tra diverse discipline; E allora si fa presto a pensare all\’arte quando si assiste ad una performance come quella che ieri sera Max Mazzotta ha regalato al suo pubblico nella suggestiva cornice del Teatro Svevo di Cosenza. Noto al grande pubblico come attore di cinema e teatro, ieri sera ha raccontato il suo modo di fare musica, con un concerto dal titolo \”Spiriti e maligni\”. 10 canzoni, scritte e poi arrangiate insieme ad uno dei più…

“Spiriti e maligni”, il nuovo concerto di Max Mazzotta al Castello Svevo di Cosenza il prossimo 25 luglio

COSENZA – Non solo cinema e teatro, anche musica. Max Mazzotta infatti sveste i panni di regista e attore per ritornare ad indossare quelli di cantautore, una passione sempre coltivata e mai abbandonata. E lo fa con un nuovo concerto prodotto dalla sua compagnia Libero Teatro in collaborazione con L’Altro Teatro, al Castello Svevo di Cosenza martedì 25 luglio alle ore 21,30 nel quale presentail suo ultimo progetto musicale Spiriti e Maligni. Insieme a lui sul palco anche i musicisti Massimo Garritano (alla chitarre), Carlo Cimino (al basso), Antonio Belmonte…

“La memoria bucata”, il nuovo originale e appassionato lavoro artistico del musicista e compositore Antonio Raia 

“È tempo di alleggerirsi e mettersi in cammino” Conosco Antonio Raia da un po’; conosco l’uomo e l’artista. Ho provato spesso a sovrapporre le due figure, ma la forma dell’arte era sempre più ingombrante. Compone, improvvisa, suona i sassofoni, ma suona anche la vita; ci soffia dentro, ai sassofoni, e si fa soffiare sul cuore dalla vita. Possiede un certo carattere, e quando si entra nel suo mondo, apparentemente silenzioso, rarefatto, quasi mistico, si scopre tutta la prorompenza e la bellezza della musica che lo abita e che lo ispira. …

Ieri è morta Astrud Gilberto, ecco la storia di \”The girl from Ipanema\”, la canzone che l\’ha resa celebre

Classe 1940, nata a Salvador di Bahia, Astrud Gilberto è stata una famosissima cantante brasiliana. Al secolo Astrud Evangelina Weinert, aveva cambiato il cognome dopo essersi sposata con il famoso cantante e chitarrista Joao Gilberto. Nel 1963, suo marito doveva registrare un disco insieme al sassofinista statunitense Stan Getz, e lei lo accompagnò. Durante la registrazione il produttore Creed Taylor propose di fare una versione di “Garota de Ipanema” cantata in parte in portoghese e in parte in inglese, con l’obiettivo di farla conoscere il pezzo ormai celebre anche al…

Prossimo concerto Domenica 18 giugno alle ore 19.00 nella Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura. Intervista al Maestro Paolo Tagliaferri

Maestro Paolo Tagliaferri, ma per noi in questa intervista è Paolo, con tutta la sua cultura musicale, con i suoi titoli, con il suo amore verso la musica sacra e con la sua voglia di vivere con gioia. S: Se dovessi raccontare a chi non ti conosce chi sei e cosa fai, cosa diresti? P: Sono un musicista: suono l’organo in Chiesa e faccio concerti con un coro che dirigo da ormai cinque anni.In generale, direi che sono un essere umano abbastanza visionario che vive con entusiasmo e leggerezza quest’esistenza,…

Musica in lutto: Addio a Tina Turner, leggenda del rock pop

La notizia arriva da una nota della sua portavoce che ha comunicato così la scomparsa “Tina Turner, la Regina del Rock and Roll si è spenta serenamente oggi, all\’età di 83 anni dopo una lunga malattia, nella sua casa a Küsnacht vicino Zurigo, in Svizzera. Con lei, il mondo perde una leggenda della musica e un esempio” Chi non si è mai scatenato sulle note di \”Simply the best\”. In tanti hanno provato a cantarla, ma sempre con scarsi risultati. Lei, la regina del rock, la leonessa che cantava e…

\”Love letters beneath the doric tomb\” – Il nuovo suggestivo e raffinato album del chitarrista Enrico Olivanti

Figlio amato di questa Italia, Enrico Olivanti vive e lavora ormai da diversi anni in Germania, dove la sua arte è stata ospitata e dove lui stesso ha trovato un luogo che potesse accogliere non solo il suo talento indiscusso ma anche il suo modo unico di fare musica. Un tutt\’uno con la sua chitarra, che utilizza per creare musica, dando vita ad innumerevoli progetti artistici che nel corso del tempo gli  hanno permesso di avere un suo tratto distintivo, in un mondo di musica spesso tutta uguale. Enrico Olivanti…

Sanremo 2023: come ogni anno a bocce ferme vi dico tutto quello che in queste sere non ho detto

Quel famoso slogan \”Perché Sanremo è Sanremo\” fu coniato a buone ragione. Perché non è solo una kermesse musicale, ma anche una bolla sospesa che al suo interno contiene anche costume e società. È l\’unico evento che riesce a tenere in piedi fino a notte fonda (quest\’anno si sono fatte tutte le sere le 2 e ieri sera le 3 del mattino) anche gente che di solito alle 22 è già sotto il piumone. E come ogni santo anno, le polemiche pre-Sanremo tengono banco. I detrattori, i \”critici\” seriali, quelli…

Sanremo 2023: Vince Marco Mengoni

Marco Mengoni Vince la 73esima edizione del Festival di Sanremo. Al 2º posto Lazza Sul podio anche Mr Rain 4º posto Ultimo 5º posto Tananai Premio della critica “mia Martini” va a Colapesce e Di Martino con Splash Premio della sala stampa “Lucio dalla” a Colapesce e di Martino con Splash Premio Sergio Bardotti come miglior testo a Coma Cose con l’addio Premio Giancarlo Bigazzi per la migliore composizione va a Marco Mengoni con “due vite”