Blog

“Giornata del medico e dell’odontoiatra”, passaggio del testimone tra chi ha celebrato 50 anni di iscrizione all’Ordine e chi invece comincia adesso la professione medica

Santo Pitruzzella: “Colleghe e colleghi meno giovani e giovani insieme, per significare che dobbiamo guardare al futuro partendo da chi ci ha preceduto facendo tesoro dell’esperienza di chi è venuto prima di noi” Suggestiva, e non soltanto per lo scenario del Teatro dell’Efebo, la “Giornata del medico e dell’odontoiatra” celebrata ieri sera dall’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Omceo) di Agrigento, presieduto da Santo Pitruzzella, che ha visti protagonisti i medici neolaureati e i medici che hanno compiuto 50 anni di iscrizione all’Ordine innanzi a una sala gremita e…

Crisi idrica, il Cartello scrive al Presidente della Repubblica Mattarella

Ill.mo Signor Presidente, Sergio Mattarella, Le scriviamo questa lettera da Agrigento, città designata come Capitale Italiana della Cultura 2025 per la sua millenaria storia e per le sue tradizioni artistiche e popolari. Oggi quella che Pindaro descrisse come “la più bella tra le città dei mortali” viene continuamente maltrattata da una politica di governo del territorio poco illuminata e priva di una riconoscibile identità e responsabilità sociale e civica. Agrigento, nel corso degli anni, si è vista privare di uno sviluppo pari a quello di altre città del nord e…

Agrigento e Palma di Montechiaro, incendi devastanti. La Procura apre una inchiesta

In territorio di Palma di Montechiaro, un vasto incendio ha praticamente devastato il bosco Cugna. L’opera di spegnimento è durata quasi tutta la giornata di sabato. Impegnati il personale della Forestale e i vigili del fuoco, con l’ausilio dall’alto di un canadair e un elicottero. Il venticello caldo con alte temperature ha reso difficile il lavoro dei soccorritori. E’ l’ultimo di una lunga serie di roghi boschivi in provincia di Agrigento. Tra giovedì pomeriggio e l’alba di venerdì un altro incendio ha distrutto circa 50 ettari di bosco e varia…

Due mensilità da 35 milioni di euro per i disabili gravissimi

L’assessorato regionale alle Politiche sociali ha impegnato oltre 35 milioni di euro per il pagamento del beneficio economico in favore delle persone con disabilità gravissime per i mesi di giugno e luglio, a valere sul “Fondo regionale per la disabilità”. L’assessore Nuccia Albano commenta: “Anche quest’anno con l’approssimarsi delle ferie estive abbiamo deciso di impegnare la somma di due mesi ed evitare così possibili rallentamenti nell’erogazione dei servizi”.

Ventenne ucciso a colpi di pistola

Un ventenne, Antonio Andolfi, è stato ucciso a colpi di pistola a Biancavilla, in provincia di Catania. Il giovane è stato vittima di un agguato, causato forse da una lite insorta alcune settimane addietro. L’uomo è deceduto durante il tragitto verso l’ospedale. Gli operatori sanitari hanno tentato inutilmente di rianimarlo. Sull’omicidio indagano i carabinieri del comando provinciale di Catania e della compagnia di Paternò. Una persona sospettata di essere l’autore dell’omicidio è trattenuta dagli investigatori.

Strangolò e uccise la fidanzata di Favara Lorena Quaranta, la Cassazione lo grazia: “Lo stress da Covid è una attenuante per il femminicidio”

Il coronavirus è ancora presente nella nostra quotidianità e arriva anche nelle aule di Tribunale dove un femminicidio è protagonista della cronaca di questi giorni. Antonio De Pace aveva ucciso la sua fidanzata, strangolandola, Lorena Quaranta di Favara, in provincia di Agrigento. La donna era una studentessa di Medicina e prossima alla laurea, fu uccisa da De Pace il 31 marzo del 2020, nell’appartamento di Furci Siculo (Messina) dove convivevano da circa un anno. In quell’occasione, l’uomo strangolò la giovane poi avvertì le forze dell’ordine dopo aver tentato due volte il suicidio. Lo stress legato alla…

Aldo Mucci (SGS) alla Presidente dell’Europarlamento Metsola: “Grazie per il tuo cuore italiano”

L’Europa delle Donne, quelle donne che hanno contribuito a fare l’Europa. Louise Weiss, decana del Parlamento Europeo ,Simone Veil, prima presidente del Parlamento Europeo, Fausta Deshormes La Valle, ideatrice della Lobby europea delle donne, Ada Rossi, moglie di Ernesto, contribuì a diffondere il Manifesto di Ventotene, Ursula Hirschmann, moglie di Eugenio Colorni, Eliane Vogel Polsky, avvocata, si occupò di parità salariale, Fabrizia Baduel Glorioso, sindacalista, Anna Siemsen, pedagogista e giornalista, Sofia Corradi, Mamma del progetto Erasmus, Jo Cox, europarlamentare inglese uccisa da un estremista nel 2016. Oggi Roberta Metsola, appena rieletta come presidente del Parlamento europeo dalla Plenaria riunita…

Il dipartimento Agricoltura rigetta il finanziamento a causa di tre asinelli ma il Tar Palermo accoglie ricorso e condanna la Regione

La Società Agricola F.V., con sede in Licata (AG), presentava apposita domanda per il finanziamento della specifica misura prevista dal bando per il mantenimento dell’agricoltura biologica del PSR Sicilia 2014-2020, per l’annualità 2015, la quale veniva esaminata e approvata dal Dipartimento dell’Agricoltura dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura. Tale società, confidando nella legittima convinzione di poter contare sull’aiuto economico previsto dalla predetta misura, effettuava cospicui investimenti per opere di miglioramento fondiario e successivamente presentava apposita richiesta di finanziamento anche per le annualità 2016-2017-2018. Tuttavia, nel 2019, a distanza di più di tre anni…

Agrigento, un albero d’ulivo in memoria di Borsellino e della scorta

Ad Agrigento, alla Villa Bonfiglio, così come accaduto lo scorso 23 maggio in occasione del 32° anniversario della strage di Capaci, anche oggi, 19 luglio, giorno del 32° anniversario della strage di Via D’Amelio, su iniziativa del sindaco, Franco Miccichè, è stato piantumato un albero d’ulivo. Miccichè afferma: “Il 19 luglio 1992 rappresenta una data che ha profondamente segnato la storia del nostro Paese. La dedizione e il coraggio del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta sono un esempio per tutti noi, un richiamo a non abbassare…