Domenica 25 febbraio, Antiquarium Vito Soldano Canicattì, Laboratorio gratuito per ragazzi, “Storie d’argilla, La bottega del giovane vasaio”

Chissà come era organizzata la bottega di un vasaio greco, quali erano i suoi strumenti per forgiare l’argilla, a cosa si ispirava? Immaginandosi “colleghi” del giovane vasaio Eneade, si potranno veramente “mettere le mani in pasta”. Sarà questa infatti la prima di tre nuove esperienze per ragazzi in programma domenica prossima (25 febbraio, le prossime saranno il 17 marzo e il 21 aprile) alle 11.30 all’ antiquarium Vito Soldano, a pochi chilometri da Canicattì (AG): un’attività che permetterà di scoprire un sito archeologico sconosciuto che tiene ancora ben nascosta la sua bellezza, restituita da…

Si trivella al largo di Licata

A largo delle coste agrigentine e gelesi, e in particolare di Licata e Gela, sono iniziate in mare, ad opera di Eni, le attività di trivellazione dei campi offshore “Argo” e “Cassiopea”. E’ a lavoro la nave di perforazione “Saipem 10000”, fino al prossimo 30 aprile, con interdizione dei tratti di mare interessati intorno alle aree di estrazione. Nelle zone di sicurezza delle attività di estrazione è vietato l’accesso a tutte le navi o imbarcazioni non autorizzate entro i 500 metri dai punti più esterni della nave impegnate nelle trivellazioni.…

Trasferita a Palermo la bambina investita a Porto Empedocle

E’ stata trasferita a Palermo, in una struttura sanitaria più attrezzata, la bambina di 11 anni che ieri mattina a Porto Empedocle, in via Crispi, appena fuori un panificio e intenta ad attraversare la strada per raggiungere la madre in attesa in automobile posteggiata, è stata investita da una Jeep condotta da un uomo di 26 anni che ha subito arrestato la marcia e telefonato al 118. Ad Agrigento, all’ospedale “San Giovanni di Dio”, la bambina è stata sottoposta ad un intervento chirurgico all’addome. La prognosi è ancora riservata. La…

Omicidio fratelli canicattinesi La Monaca: 25 anni di carcere

Lo scorso 9 febbraio, a conclusione della requisitoria, il pubblico ministero di Caltanissetta, Stefano Strino, ha invocato la condanna all’ergastolo a carico di Florin Scurtu, 31 anni, romeno, pastore, imputato dell’omicidio dei due fratelli di Canicattì, Calogero e Filippo La Monaca, di 76 e 74 anni, imprenditori agricoli in pensione, uccisi il 14 giugno del 2020 a sassate a Delia, in contrada Deliella. Poi l’omicida tentò di bruciarne i corpi. Il romeno ha ammesso: “Abbiamo litigato per questioni di pascolo”. Ebbene adesso la Corte d’Assise, presieduta da Roberta Serio, ha…

Agenda europea 2021 – 2027, ecco la spesa

La giunta regionale ha approvato la proposta del presidente della Regione sulla spesa dei 6 miliardi e 8 milioni dell’agenda europea 2021 – 2027. I dettagli e l’intervento di Schifani. I fondi attualmente destinati alla Sicilia, per i quali si riserva attenzione e impegno per la programmazione della spesa, sono le risorse del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, e il denaro europeo del Fondo di sviluppo e coesione 2021 – 2027, ovvero l’agenda europea fino al 2027. Ebbene, la giunta regionale ha appena approvato la proposta di…

Sanità, manager in pendenza di giudizio e di nomina

Sono 8 su 18 i prossimi manager della Sanità in Sicilia ad essere in pendenza di procedimenti penali. Stallo in Commissione Affari Istituzionali in attesa di approfondimenti da parte del governo. In Commissione Affari Istituzionali dell’Assemblea Regionale Siciliana è al setaccio la lista dei 18 manager della Sanità nominati dal governo Schifani. Si tratta della tappa preliminare prima dell’approdo a Sala d’Ercole per il voto e il semaforo verde definitivo alle nomine. Ecco perchè tutti, anche se si sono insediati al vertice di aziende sanitarie e ospedaliere, sono ancora commissari…

Riciclaggio auto: la Cassazione annulla condanne inflitte a tre agrigentini

Archivio immagine

La Cassazione, accogliendo il ricorso avanzato dalla difesa, ha annullato, con rinvio ad altra sezione della Corte d’Appello di Palermo, le condanne inflitte a tre agrigentini imputati di riciclaggio di automobili. Si tratta di Maurizio La Marca, 41 anni di Licata, Giovanni Farruggio, 58 anni di Campobello di Licata, e Diego Gangarossa, 55 anni di Ravanusa, tutti condannati a 2 anni e 8 mesi di reclusione ciascuno. I difensori, gli avvocati Salvatore Manganello, Stefano Argento e Salvatore Loggia, hanno impugnato il verdetto della Corte d’Appello contestando le motivazioni alla base…

Valle dei Templi: giovedì 29 febbraio risorgerà un Telamone

Ad Agrigento giovedì 29 febbraio, nei pressi del Tempio di Zeus, nella Valle dei Templi, sarà inaugurata la ricostruzione di un Telamone, ovvero uno dei giganti di quasi 8 metri di altezza che hanno sorretto il Tempio e di cui finora giacciono le rovine. Alla cerimonia della scopertura del Telamone alle ore 11 interverranno il presidente della Regione, Renato Schifani, l’assessore regionale ai Beni culturali, Francesco Paolo Scarpinato, il direttore del Parco dei Templi, Roberto Sciarratta, il sindaco di Agrigento, Franco Micciché, il prefetto di Agrigento, Filippo Romano, il curatore…

Incidente a Porto Empedocle, bambina di 11 anni ferita gravemente

A Porto Empedocle, in via Crispi, è accaduto che una bambina di 11 anni, appena fuori da un panificio intenta ad attraversare la strada per raggiungere la madre in attesa nell’automobile posteggiata, è stata investita da una Jeep. La piccola ha subito gravi ferite. E’ stata trasportata d’urgenza dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” ad Agrigento. E’ stata operata all’addome. I medici non hanno ritenuto di sciogliere la prognosi. Il conducente della Jeep, un uomo di 26 anni, ha arrestato immediatamente la marcia e ha telefonato…

Aldo Mucci (SGS) Scuola, Didacta: “Non si può fare formazione senza personale”

Ha fatto tanto “rumore” l’arrivo di Didacta in Sicilia. Didacta Italia è l’edizione italiana di Didacta Germania, la fiera più importante al mondo sulla scuola. Si tiene da oltre 50 anni. Per la prima volta Didacta arriva in Italia, grazie ad un accordo tra l’ente organizzatore e Firenze Fiera e con il supporto delle principali istituzioni scolastiche, su tutte MIUR e INDIRE. Tante sono state le dichiarazioni che hanno contornato il taglio del nastro: “Il cambiamento della nostra terra passa dalla scuola, una scuola che vogliamo innovare grazie a Didacta…