E bravi! Ecco i 38 agrigentini ammessi alla prova scritta del concorso pubblico profilo “Analista del mercato”

Sono 38 su 411 i candidati della provincia di Agrigento ammessi alla prova scritta del concorso pubblico per il profilo “Analista del mercato del lavoro” (Cpi-Aml) che si svolgerà il giorno 25 maggio 2022 alle ore 10 (in un’unica sessione) a Palermo nella Tendostruttura allestita all’interno dell’area concorsuale di Via Giuseppe Lanza di Scalea. La prova scritta consisterà nella somministrazione e risoluzione di un test di sessanta quesiti a risposta multipla. Ecco gli agrigentini ammessi alla prova scritta: Carmelo Agostino, Liborialinda Ardizzone, Calogero Barbasso, Giuseppe Bongiorno, Fiorella Caltagirone, Calogero Casesa, Maria…

Estate e traffico: i consiglieri Hamel e Bongiovì interrogano Picarella

I consiglieri comunali del gruppo “Liberi e Solidali” di Agrigento, Nello Hamel e Alessia Bongiovì, hanno presentato un’interrogazione all’assessore Francesco Picarella, nel merito della gestione del traffico cittadino in prossimità della stagione estiva. Hamel e Bongiovì affermano: “Siamo alle porte di una nuova stagione estiva, che si prospetta nella nostra città con un notevole flusso di visitatori. Nei precedenti anni abbiamo assistito ad ingorghi veicolari che bloccano le strade principali di accesso ed uscita delle zone balneari e nel centro città. Ore di coda sotto il sole cocente, e suoni…

Domenica il ministro Guerini a Realmonte a manifestazione PD

A Realmonte, domenica prossima, 15 maggio, il Partito Democratico ha organizzato al Madison, dalle ore 11 alle 19, una manifestazione intitolata: “Una buona Regione. Pensa, progetta, costruisci”. Nel corso di due sessioni di lavoro sono previsti interventi di parlamentari, dirigenti nazionali e regionali del Partito Democratico, e amministratori comunali. Il deputato regionale, Michele Catanzaro, afferma: “La Sicilia deve ricostruire il proprio futuro. Il deficit di guida politica e la carenza amministrativa dell’attuale governo sono sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo lavorare insieme per snellire l’amministrazione, ridurre la pressione fiscale, utilizzare…

Migliori zaini porta PC per professionisti e insegnanti. La nostra selezione

Quali sono i migliori zaini da lavoro per insegnanti? Molti insegnanti non riescono a rinunciare ad un valido accessorio che caratterizza il loro lavoro. In tanti viaggiano sui mezzi, in bici o in auto, ma tutti non possono fare a meno di uno zaino comodo e ampio che ormai ha mandato in pensione la classica cartella monospalla. Abbiamo selezionato le migliori offerte qualità-prezzo disponibili sul mercato che abbiamo le seguenti caratteristiche: ottimi materiali; design raffinato e la possibilità di contenere al suo interno un PC e una borraccia, oltre ai…

Elezioni Sciacca, un’autostrada per Messina

di Filippo Cardinale La bella giornata di sole che il nuovo dì ci ha donato stamane è stata squarciata da un forte tuono. Il classino fulmine a ciel sereno. La conferenza stampa del candidato sindaco del centrodestra Matteo Mangiacavallo ha emesso un tuono fortissimo. Ma ha anche permesso al deputato regionale che aspira alla poltrona di sindaco di disinnescare una mina prima che esplodesse. E questa mina è stata una costante delle precedenti coalizioni che hanno governato la città, specie a matrice centrosinistra. Matteo Mangiacavallo è stato esplicito, secco e determinato, parlando…

Colpo di scena a Sciacca, Mangiacavallo rompe con Forza Italia: “Percorso interrotto, io non mi faccio imporre nulla”

di Filippo Cardinale Colpo di scena. Matteo Mangiacavallo rompe con Forza Italia. “Non sono abituato a farmi imporre qualcosa da qualcuno, con Forza Italia con ci sono più le condizioni politiche per proseguire la campagna elettorale”. “Oggi devo avere la libertà di scegliere senza essere condizionato”. “Sono abituato a condividere le scelte e non a farmele imporre. Io mi sono candidato per realizzare il programma che ritengo utile per la città e non tollero che qualcuno mi tiri la giacca”. Scelta “autonoma e libera” quella di Mangiacavallo ma adesso non…

Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, anche mons. Montenegro alla presentazione del messaggio di Papa Francesco

Ci sarà anche il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo emerito di Agrigento e membro del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo umano integrale, alla presentazione , nella Sala Stampa della Santa Sede, del messaggio di Papa Francesco per la 108a Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, che sarà celebrata domenica 25 settembre, sul tema ”Costruire il futuro con i migranti e i rifugiati”. Nel corso della conferenza Stampa,  in programma giovedì prossimo, 12 maggio,c he si terrà alle 11.30, verrà presentato il primo video inedito del Papa per la campagna…

La CCIAA di Agrigento promuove il portale “Open data Aziende confiscate”

Si svolgerà il prossimo 16 maggio il webinar di carattere divulgativo-informativo al fine di consentire la conoscenza dei contenuti del Portale “Open data Aziende confiscate” nell’ambito delle attività formative ricomprese nel Progetto O.K. Open Knowledge, a cui aderisce la Camera di Commercio di Agrigento, Le  attività formative sono in particolare rivolte a PA ed Enti Locali; Nuclei dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità (ANBSC) attivi presso le Prefetture; Funzionari dell’ANBSC presso le 3 sedi territoriali site a Reggio Calabria, Palermo, Napoli; Componenti tavoli provinciali permanenti…

Non viene omologato l’alcol test, annullata dal Giudice di Pace una maxi multa

Il Giudice di pace di Agrigento ha disposto con sentenza l’annullamento di una multa elevata dai militari dell’Arma dei Carabinieri ad un automobilista a cui è stata contestato di essersi messo alla guida in stato di ebbrezza. Il giovane era stato sottoposto dal test dell’etilometro risultando con valori al di sopra della soglia consentita dalla legge. Scattata la sanzione amministrativa, il giovane – rappresentato e difeso dall’Avvocato Michele Melfa – si è rivolto al Giudice di pace per l’annullamento dell’ordinanza prefettizia rilevando che l’Ente che ha emanato l’atto impugnato, pur…

“Kerkent”, imposta la sorveglianza speciale a Salvatore Capraro

La Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo ha applicato la misura della sorveglianza speciale a carico di Salvatore Capraro, 33 anni, di Agrigento, già condannato a 9 anni di reclusione nell’ambito dell’inchiesta antimafia intitolata “Kerkent”. Secondo i giudici di prevenzione, Capraro sarebbe stato parte di un sodalizio criminale coordinato da esponenti mafiosi e dedito al narcotraffico. La sorveglianza speciale è stata imposta per 2 anni e 6 mesi.