Dieci anni fa gli alberi della Villa del Sole erano marci…

Era il 2015, dunque ben 9 anni addietro, che gli alberi all’interno della Villa del Sole (che tante discussioni inutili e dannose sta creando) erano considerati pericolosissimi e che quindi dovevano essere abbattuti. Tutti segnati con un bollino rosso. In tutto erano 32 e l’agronomo dopo accurate ispezioni decretò la loro pericolosità. Dunque una buonissima parte troppo malata. Surreale pensare che all’interno della villa fossero piantati duemila alberi di pini. A sposare ciò che sosteneva l’agronomo fu un consigliere comunale dei 5Stelle. Quegli alberi, giustamente, sono stati abbattuti. A guardarli…

Domenica 21 gennaio al museo Griffo laboratorio per bambini. “La testa di Medusa sui tetti dei templi di Akragas”  

Alcuni reperti custoditi tra le vetrine del Museo Archeologico Pietro Griffo di Agrigento confermano che anche ad Akràgas le teste della Gorgone Medusa campeggiavano su tetti e frontoni di templi ed edifici antichi: tra i reperti più significativi esposti all’interno del museo, proprio una testa di Medusa che adornava il frontone di uno tra i tempietti più antichi della colonia greca. Ispirandosi proprio al mito di Medusa, il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento propone un’attività a tema rivolta ai bambini tra i 6 ed i…

L’Aica alla ricerca di fonti di approvvigionamento alternative

Poca pioggia, invasi quasi a secco e carenze idriche in Sicilia: l’Aica, l’Azienda idrica dei Comuni agrigentini, è alla ricerca di nuove fonti di approvvigionamento. Inizieranno a breve, infatti, dei sondaggi geologici per la captazione dal sottosuolo di nuove risorse idriche nel territorio di Sciacca. Il presidente del Consiglio di amministrazione dell’Aica, Settimio Cantone, spiega: “Sappiamo che il territorio saccense è provvisto di sorgenti che al momento, tuttavia, si disperdono. La possibilità di individuarle e utilizzarle per l’intero territorio provinciale ci permetterà, in prospettiva, di abbattere gli alti costi che…

Al Comune di Realmonte assunzioni a tempo indeterminato

Al Comune di Realmonte, in riferimento alla programmazione triennale 2023-2025 del fabbisogno di nuovo personale, sono in itinere le procedure selettive per le assunzioni tramite concorso pubblico e progressione interna di diverse figure professionali: assistenti sociali, istruttore tecnico, funzionario amministrativo, istruttore amministrativo, funzionario direttivo con profilo professionale tecnico, un istruttore amministrativo e altro. Inoltre, saranno incrementate le ore di lavoro a tempo indeterminato a quattro unità operative, da 18 fino a 33 ore, oltre alle progressioni. Inoltre, per un funzionario contabile è prevista la partecipazione ad un avviso pubblico della…

Valorizzazione del Parco Archeologico Valle dei templi: il Direttore Sciarratta incontra gli studenti di Palma di Montechiaro

Gli studenti della 3H del plesso Mattarella dell’Istituto “Odierna” di Palma di Montechiaro hanno incontrato il Direttore della Valle dei Templi Roberto Sciarratta per conoscere i tanti progetti di valorizzazione e fruizione del Parco Archeologico e Paesaggistico. Un’iniziativa che si inquadra nell’ambito del progetto, “Coltiviamo la bellezza: noi giovani seminiamo il Paesaggio di domani e custodiamo l’identità nazionale”. Il progetto ha già superato le selezioni regionali ed è stato ammesso alla fase finale a livello nazionale del concorso “Dalle Aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni Costituzione”, per l’anno scolastico…

Area Urbana Funzionale di Agrigento: si è insediata l’ assemblea dei sindaci

Si è insediata stamani l’assemblea dei sindaci quale organo della convenzione denominata “Area Urbana Funzionale di Agrigento” (FUA). L’insediamento costituisce atto necessario per l’attuazione delle politiche unitarie di coesione 2021 2027 della regione siciliana che vede coinvolti undici comuni che insieme costituiscono l’autorità urbana dell’area Funzionale di Agrigento. Si auspica che ben presto questo organo possa programmare e definire la strategia urbana dell’area per il miglioramento del tessuto urbano e sociale dei comuni coinvolti. Il processo vede coinvolti nella nuova FUA il Comune di Agrigento (capofila) e i comuni di…

Omicidio Bacchi: l’arrestato ai domiciliari

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo, Claudio Bencivinni, ha convalidato l’arresto, ad opera dei Carabinieri, di Andrea Cangemi, 20 anni, indagato di avere provocato la morte di Francesco Bacchi, 20 anni, a Balestrate la notte di domenica scorsa nei pressi di una discoteca al culmine di una rissa. Gli si contesta il reato di omicidio preterintenzionale. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari, come da istanza del suo legale, l’avvocato Bartolomeo Parrino. Andrea Cangemi ha risposto alle domande del giudice e ha ribadito di non avere…

La sanatoria “mare” agita l’Ars

Dopo l’approvazione in Commissione Ambiente all’Assemblea Regionale della “sanatoria spiagge”, insorte reazioni polemiche tra pro e contro. Il testo atteso in Aula. Dunque in Commissione Ambiente all’Assemblea Regionale Siciliana è stato approvato il disegno di legge sulla sanatoria delle case costruite sulle spiagge in Sicilia fra il 1976 e il 1983. Il testo, presentato dal capogruppo di Fratelli d’Italia, Giorgio Assenza, consente di recuperare tutte le istanze di sanatoria presentate in base alla legge nazionale di condono del 1985 e finora bocciate perché oggetto di un contenzioso interpretativo tra norme…

IIS Enrico Fermi, tutte le informazioni sugli Open Day

L’IIS Fermi di Aragona è lieta di annunciare l’apertura straordinaria in occasione degli Open Day che si terranno nelle domeniche del 21 e 28 gennaio e 4 febbraio dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00. Invitiamo cordialmente genitori, studenti e tutti gli interessati a scoprire la nostra eccellente offerta formativa. Durante i nostri Open Day, i visitatori avranno l’opportunità di incontrare i nostri insegnanti altamente qualificati e il personale amministrativo, pronti a rispondere a qualsiasi domanda e a condividere la loro passione per l’educazione. Potranno esplorare…

Siccità, produzioni agricole della provincia di Agrigento a rischio. Il deputato regionale della Dc Pace: “Convocare al più presto una riunione operativa”

“La produzione delle arance di Ribera della pesca dí Bivona e non solo sono a rischio a causa della mancanza di acqua. Una problematica, quella della siccità, ricorrente in tutta la Sicilia e che nell’Agrigentino colpisce uno dei prodotti Dop dell’Isola”. È l’allarme lanciato dal capogruppo della Democrazia Cristiana all’Ars, Carmelo Pace che chiede all’assessore regionale all’Agricoltura un immediato intervento attraverso l’istituzione di un tavolo tecnico. “L’agricoltura del territorio è servita dalla diga di Castello che, a corto di acqua a causa delle continue perdite e delle scarse piogge, potrebbe…