Tre salme di migranti trasferite da Lampedusa a Porto Empedocle

A Porto Empedocle sono state trasferite da Lampedusa a bordo del traghetto di linea tre salme di migranti. Si tratta dei morti nella stiva scoperti durante un intervento della Guardia di Finanza, che ha soccorso un barcone con 125 persone in viaggio. Dopo un breve rito funebre celebrato sulla banchina, i migranti sono stati sepolti nei cimiteri di Grotte, Canicattì e Santa Elisabetta. Il prefetto Filippo Romano ha ringraziato i rispettivi sindaci per la disponibilità e generosità.

Riecco l’autovelox di Campofranco

Da oggi, venerdì 19 luglio, è stato riattivato l’autovelox di Campofranco, lungo la strada statale 189 Agrigento – Palermo. E’ posizionato in prossimità del bivio di Campofranco in direzione Agrigento e del bivio della stazione di Sutera in direzione Palermo. La velocità massima in tale tratto di strada è 70 chilometri orari. Per ulteriori informazioni – come pubblicato sulla pagina Facebook del Comune – è possibile contattare l’ufficio della polizia municipale di Campofranco al numero 0934 95927.

Goletta Verde bacchetta le foci dei fiumi Naro e Palma

Goletta Verde, di Legambiente, ha relazionato a Messina sui dati emersi dall’annuale monitoraggio del mare siciliano. Su 25 punti campionati dall’1 al 9 luglio 2024 – di cui 20 presso spiagge e 5 presso punti critici alle foci – 15 risultano entro i limiti di legge e 10 superano i parametri di legge risultando inquinati o molto inquinati. In particolare, 5 sono risultati inquinati: la spiaggia fronte canale piazza Marina (Palermo); la foce del torrente Nocella (Palermo); la spiaggia presso pennello fronte oasi ecologica (Trapani); la Foce Fiume Naro (Agrigento)…

“Acque agitate” tra Aica e Siciliacque

L’Aica, l’Azienda idrica dei Comuni agrigentini, contesta i piani di razionamento disposti da Siciliacque: “Determinano disparità di trattamento tra gli utenti”. Siciliacque, la società mista tra Italgas (75%) e Regione Sicilia (25%), ha tra le mani 13 acquedotti e 6 invasi artificiali nell’isola. E rifornisce anche la provincia di Agrigento vendendo l’acqua a 0,69 centesimi a metro cubo. Spesso si accumulano debiti, come nel caso dell’Aica, l’Azienda idrica dei Comuni agrigentini, destinataria di un decreto ingiuntivo firmato da Siciliacque per 18 milioni di euro. L’Aica si è opposta, contestando tra…

“Borsellino”, i riferimenti a Giammanco

La strage Borsellino: dall’inchiesta sfociata nell’invito a comparire all’ex magistrato Gioacchino Natoli, emergono molti riferimenti all’ex procuratore di Palermo, Pietro Giammanco. I dettagli. Nel 2011 il tenente Carmelo Canale, già stretto collaboratore di Paolo Borsellino, raccontò: “Dopo la strage Falcone, Paolo Borsellino mi disse che voleva arrestare il procuratore di Palermo, Pietro Giammanco. E una settimana prima che lo uccidessero, lo vidi scrivere in maniera convulsa sulla sua agenda rossa. Non so cosa stesse appuntando, ma mi disse, arrabbiatissimo, che ce n’era per tutti e che era finito il tempo…

“Mazzetta Sicula”: severe condanne

Emessa sentenza di primo grado nell’ambito dell’inchiesta “Mazzetta Sicula”, legata alla gestione della discarica della “Sicula Trasporti”. Otto condanne. Il Tribunale di Catania ha condannato a 11 anni e 9 mesi di reclusione Antonello Leonardi e a 8 anni e 8 mesi il fratello Salvatore, imprenditori nella Sicula Trasporti, proprietaria della discarica di contrada Coda Volpe. Nell’ambito dell’inchiesta intitolata “Mazzetta Sicula”, sostenuta dalla Guardia di Finanza, i reati ipotizzati, a vario titolo, sono associazione per delinquere, traffico di rifiuti, corruzione, frode nelle pubbliche forniture e getto pericoloso di cose. Oltre…

Innovazione. Boom di brevetti dalla Sicilia. Conflavoro al ministero delle Imprese:  “Investire su questi segnali promettenti”

La Sicilia che inventa può iniziare “timidamente” a sorridere guardando alla crescita dei brevetti presentati: c’è un +2,9% nel 2023, rispetto all’anno precedente, secondo i dati dell’Ufficio europeo dei brevetti. Robot per proteggere l’ambiente, droni per combattere gli incendi, soluzioni per generare energia green, ma anche smart wearable (dispositivi che si indossano) in grado di tradurre in tempo reale la lingua dei segni per assistere le persone con disabilità. Le idee innovative ci sono e, per questo, Conflavoro Sicilia è convinta che l’isola possa rappresentare una nuova sfida e una nuova…

Poliziotto con deficit muscolare “rinvigorito” dal Tar

Nel 2023, Il Sig. P.A., originario di Erice (TP), di anni 27, partecipava al Concorso pubblico, per esame, per l’assunzione di 1650 Allievi Agenti della Polizia di Stato.Tale candidato dopo avere superato la prova scritta e le prove di efficienza fisica veniva convocato per i successivi accertamenti psicofisici.Tuttavia, la Commissione per l’accertamento dell’idoneità psico – fisica tuttavia giudicava non idoneo l’aspirante poliziotto per “deficit della forza muscolare”, escludendolo dal concorso.Al fine di accertare la propria forza muscolare il giovane si sottoponeva ad un accertamento presso il Presidio Ospedaliero “S. Antonio…

Ha ucciso i genitori a Racalmuto: proposti 30 anni di reclusione

Il pubblico ministero di Agrigento, Elenia Manno, a conclusione della requisitoria, ha invocato la condanna a 30 anni di reclusione a carico di Salvatore Sedita, il 36enne di Racalmuto che ha confessato di avere ucciso, il 13 dicembre del 2022, nella loro abitazione in via Rosario Livatino, i genitori Giuseppe Sedita e Rosa Sardo di 66 e 62 anni, con 47 colpi di mannaia. Gli si contestano i reati di duplice omicidio aggravato e maltrattamenti in famiglia. La pena proposta sarebbe ridotta a 30 anni a fronte del vizio parziale…

Agrigento, il consigliere comunale Sergio Burgio ha aderito a Fratelli d’Italia

Il consigliere comunale di Agrigento, Sergio Burgio, ha aderito a Fratelli d’Italia. E’ stato, tra l’altro, consigliere comunale e vice presidente della Commissione Sanità e Servizi sociali dal 2007 al 2012, componente del CdA dell’Apea, l’azienda provinciale per l’energia e l’ambiente, e direttore del Centro natura ambiente di Agrigento. Burgio afferma: “Sono da subito a disposizione del partito e della sua classe dirigente. Continuerò il mio mandato con la determinazione e l’entusiasmo che da sempre mi hanno contraddistinto”. Il presidente provinciale del partito, Adriano Barba, il capogruppo al Consiglio comunale,…