Home / Post taggati"Moda"

Louis Vuitton è pronta a lanciare i primi auricolari wireless a suo nome, si chiameranno Horizon Louis Vuitton e costeranno circa 700 dollari. A dirla tutta, però, gli auricolari scelti per questa nuova partnership non sono una novità sul mercato delle cuffie wireless: l’iconico marchio di moda francese ‘vestirà’ infatti le Master e Dynamic MW 07, prodotto commercializzato lo scorso anno ad un prezzo che già in occasione del lancio fu ritenuto piuttosto alto: 299 dollari.

Master e Dynamic stava cercando un partner che gli permettesse di distinguersi dalla miriade di auricolari wireless presenti sul mercato. L’occasione, in questo caso, gli è stata fornita dalla celebre casa d’alta moda Luois Vuitton. Gli auricolari presentati dall’azienda newyorkese, tralasciando il marchio della nuova partnership, sembrano essere praticamente identici ai ‘vecchi’ MW 07, fatta eccezione per un nuovo case con funzione di ricarica a forma circolare raffigurante le iniziali LV.




Louis Vuitton proporrà, con ogni probabilità, tre varianti di colorazione: un modello nero, uno rosso e uno con colorazione nera di base e con loghi blu e arancioni. Tutti e tre i modelli esporranno in bella vista l’iconico marchio ed il motivo che da sempre accompagna le produzioni della casa francese. Tutte le indicazioni, prezzo compreso, lasciano presupporre che la fornitura sarà limitata.

Fonte: https://www.tecnoblog.cloud/2020/01/20/gli-auricolari-wireless-louis-vuitton-pronti-a-debuttare-sul-mercato/

POST TAGS:

Che dire se non “Grazie”, ad una mamma che va via?
E’ andata via poco prima delle 3 di questa notte Laura Biagiotti, signora della moda Made in Italy da oltre 50 anni e famosa in tutto il mondo.
Aveva 73 anni e qualche giorno fa, mentre passeggiava nella sua tenuta ha accusato un malore. Il suo cuore già malandato, non ha retto.

Amava l’arte, e viveva in maniera riservata malgrado fosse un personaggio pubblico, famosissima oltreoceano. Il New York Times la definì la regina del cachemire, e il suo stile “bianco” inconfondibile, è stato il leitmotiv della sua carriera.
Era figlia di una donna di moda che aveva una sartoria in Via Salaria e dopo aver mosso i suoi primi passi nell’atelier della mamma, firmò nel 1966 la sua prima collezione prêt-à-porter , e solo pochi anni dopo, nel 1972, fonda la sua maison e sfila a Firenze con la prima collezione personale. Da lì un successo inarrestabile, collaborazioni con altri stilisti, e quel suo “stile” che metteva al centro la donna di classe, un po’ romantica e quelle linee morbide. E’ stata la prima stilista italiana a sfilare in Cina.
Amava l’arte, aveva dichiarato in una intervista che “Arte-Moda” fosse un binomio interessante, e fu la prima a finanziare il restauro di un monumento della sua Roma, che aveva così tanto amato da  dedicarle anche un profumo.
Da un ventennio al suo fianco in azienda e nel mondo della moda, sua figlia Lavinia, che si è da sempre curata di promuovere l’immagine del brand in tutto il mondo.
Ed è proprio lei che dalle pagine del social network Twitter, che saluta la mamma con la frase “Thanks for all my beloved mum! Forever together – Grazie di tutto mia adorata mamma, saremo per sempre insieme”.
Simona Stammelluti

Che dire se non “Grazie”, ad una mamma che va via?

E’ andata via poco prima delle 3 di questa notte Laura Biagiotti, signora della moda Made in Italy da oltre 50 anni e famosa in tutto il mondo.

Aveva 73 anni e qualche giorno fa, mentre passeggiava nella sua tenuta ha accusato un malore. Il suo cuore già malandato, non ha retto.

Amava l’arte, e viveva in maniera riservata malgrado fosse un personaggio pubblico, famosissima oltreoceano. Il New York Times la definì la regina del cachemire, e il suo stile “bianco” inconfondibile, è stato il leitmotiv della sua carriera.

Era figlia di una donna di moda che aveva una sartoria in Via Salaria e dopo aver mosso i suoi primi passi nell’atelier della mamma, firmò nel 1966 la sua prima collezione prêt-à-porter , e solo pochi anni dopo, nel 1972, fonda la sua maison e sfila a Firenze con la prima collezione personale. Da lì un successo inarrestabile, collaborazioni con altri stilisti, e quel suo “stile” che metteva al centro la donna di classe, un po’ romantica e quelle linee morbide. E’ stata la prima stilista italiana a sfilare in Cina.

Amava l’arte, aveva dichiarato in una intervista che “Arte-Moda” fosse un binomio interessante, e fu la prima a finanziare il restauro di un monumento della sua Roma, che aveva così tanto amato da  dedicarle anche un profumo.

Da un ventennio al suo fianco in azienda e nel mondo della moda, sua figlia Lavinia, che si è da sempre curata di promuovere l’immagine del brand in tutto il mondo.

Ed è proprio lei che dalle pagine del social network Twitter, che saluta la mamma con la frase “Thanks for all my beloved mum! Forever together – Grazie di tutto mia adorata mamma, saremo per sempre insieme”.

Simona Stammelluti


É stato pubblicato l’avviso che intende raccogliere le manifestazioni di interesse a partecipare alle più importanti manifestazioni fieristiche del panorama internazionale nel periodo Giugno- Dicembre 2017.
Lo comunica l’ Assessore Regionale delle Attività Produttive Mariella Lo Bello che specifica che le PMI possono far pervenire entro il 05/05/2017 le proposte per la partecipazione all’indirizzo mail: internazionalizzazione.ap@regione.sicilia.it .
Crediamo fortemente nell’internazionalizzazione , nella qualità dei nostri prodotti e nella capacità delle nostre imprese , per questo abbiamo scelto un ricco ventaglio di proposte, selezionando le migliori espressioni fieristiche internazionali ed i mercati più interessanti – sottolinea l’ Assessore Lo Bello . Le Fiere – afferma – spazieranno dal SETTORE NAUTICO con Yachting Festival Cannes , Grand Pavois la Rochelle entrambe a settembre e il Salone e il nautico internazionale di Barcellona in ottobre
Nel SETTORE CASA avremo appuntamenti con Batimat Parigi Novembre 2017 (biennale), The Big 5 Dubai Novembre , Saie Bologna Ottobre. Per gli operatori dell’ ARTIGIANATO ci saranno Homi Milano Settembre, Artigiano In Fiera Milano Novembre/Dicembre. L’ AGROALIMENTARE e BIOLOGICO prevedono la partecipazione a Summer Fancy Food New York Giugno, Anuga di Colonia Ottobre, Sana Bologna Settembre, Artigiano In Fiera ( per agroalimentare) Milano Novembre/Dicembre e Fhc China Shanghai Novembre Anche per il FASHION è stata programmata una partecipazione e sarà a Pitti Immagine Firenze di giugno “.


É stato pubblicato l’avviso che intende raccogliere le manifestazioni di interesse a partecipare alle più importanti manifestazioni fieristiche del panorama internazionale nel periodo Giugno- Dicembre 2017.
Lo comunica l’ Assessore Regionale delle Attività Produttive Mariella Lo Bello che specifica che le PMI possono far pervenire entro il 05/05/2017 le proposte per la partecipazione all’indirizzo mail: internazionalizzazione.ap@regione.sicilia.it .
Crediamo fortemente nell’internazionalizzazione , nella qualità dei nostri prodotti e nella capacità delle nostre imprese , per questo abbiamo scelto un ricco ventaglio di proposte, selezionando le migliori espressioni fieristiche internazionali ed i mercati più interessanti – sottolinea l’ Assessore Lo Bello . Le Fiere – afferma – spazieranno dal SETTORE NAUTICO con Yachting Festival Cannes , Grand Pavois la Rochelle entrambe a settembre e il Salone e il nautico internazionale di Barcellona in ottobre
Nel SETTORE CASA avremo appuntamenti con Batimat Parigi Novembre 2017 (biennale), The Big 5 Dubai Novembre , Saie Bologna Ottobre. Per gli operatori dell’ ARTIGIANATO ci saranno Homi Milano Settembre, Artigiano In Fiera Milano Novembre/Dicembre. L’ AGROALIMENTARE e BIOLOGICO prevedono la partecipazione a Summer Fancy Food New York Giugno, Anuga di Colonia Ottobre, Sana Bologna Settembre, Artigiano In Fiera ( per agroalimentare) Milano Novembre/Dicembre e Fhc China Shanghai Novembre Anche per il FASHION è stata programmata una partecipazione e sarà a Pitti Immagine Firenze di giugno