Home / Post taggati"Agrigento e università"

Il capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Agrigento, Giovanni Civiltà (nella foto), e il consigliere azzurro, Salvatore Falzone, intervengono nel merito della crisi al Consorzio universitario di Agrigento.
Civiltà e Falzone affermano : “Riponiamo fiducia nella volontà di impegno manifestata dagli attuali soci del Consorzio universitario di Agrigento di risollevare e rilanciare le sorti del Cupa, condividendo l’ intenzione di ampliare il più possibile il raggio di adesione societaria, coinvolgendo anche i soggetti privati, le associazioni, fondazioni e altre università, pubbliche, private, miste, che fossero interessate a investire nel patrimonio culturale locale e nel diritto allo studio degli agrigentini e non solo. Crediamo in un Consorzio universitario di Agrigento che assurga a polo di riferimento della Sicilia centro meridionale, e che, pertanto, sia il più possibile partecipato e sostenuto, seguendo dunque il tracciato progettato dagli attuali soci”.

Agrigento e il futuro del Consorzio universitario : il consigliere comunale del Nuovo centrodestra, Alfonso Mirotta, esprime fiducia e condivisione verso il progetto tracciato dagli attuali soci del Cupa di coinvolgere, dopo la fuoriuscita dell’ ex Provincia, anche soggetti privati, imprenditori, associazioni ed eventualmente anche altre università, nella gestione societaria del Polo universitario di Agrigento. Alfonso Mirotta aggiunge : “Una oculata revisione della spesa, che consista soprattutto in una approfondita verifica della compartecipazione ai costi con l’ Ateneo di Palermo, insieme ad un ampliamento del raggio societario, ritengo siano le fondamenta su cui costruire il Consorzio universitario agrigentino del futuro, seguendo pertanto il percorso d’azione individuato dagli attuali soci”.