Home / Articoli pubblicati daRedazione Ag (Pagina 259)

A Palermo è stata danneggiata ben otto volte l’automobile della consigliere comunale Giulia Argiroffi, eletta con il Movimento 5 stelle, e adesso componente del gruppo “Io Oso” insieme a Ugo Forello, dopo la scissione con i 5 Stelle a Palazzo delle Aquile. La stessa Giulia Argiroffi ha scritto su Facebok: “Per l’ottava volta da quando sono consigliere comunale, ho trovato la mia auto danneggiata e vandalizzata. Vivo da 13 anni in centro storico da sola e non ho, prima della mia carica elettiva, avuto mai paura. Pretendo di continuare a non averne. Come le altre volte si sono limitati a vandalizzare l’auto senza prelevare nulla dall’abitacolo. Certamente non posso sapere chi è stato, ma posso immaginare che i fatti siano legati alla mia attività politica di consigliere comunale”.

I romanzi di Andrea Camilleri e i benefici dell’ambientazione nel Ragusano: sono quasi 35mila i visitatori che nell’ultimo anno hanno visitato l’ufficio allestito per la fiction del commissario Salvo Montalbano, ricostruito nel piano terra del Municipio di Scicli, in provincia di Ragusa. Il Comune ibleo è sempre più identificato con la Vigata di Andrea Camilleri nei libri sulle avventure di Montalbano e, tale ambito, cresce la percezione della città come destinazione “cine-turistica”. Il commissariato è l’unico set cinematografico ancora in uso visitabile in Italia.

A seguito di una segnalazione al 112, sulla spiaggia di Marinella di Selinunte, frazione di Castelvetrano, in provincia di Trapani, in contrada “Belice di mare”, i Carabinieri hanno scoperto e sequestrato un pacco contenente 600 panetti di hashish da circa 50 grammi ciascuno, per un valore di mercato intorno ai 200 mila euro. Si tratta di un pacco dello stesso tipo e contenuto del pacco rinvenuto dalla Polizia sulla spiaggia di San Leone, ad Agrigento, nella zona dell’ex elisoccorso. Si alimenta dunque sempre più il sospetto che i pacchi contenenti la droga, verosimilmente oggetto di un traffico di stupefacenti via mare, siano stati abbandonati o siano caduti accidentalmente in acqua. Indagini in corso.

L’ex presidente del Consiglio dei ministri, Enrico Letta, il destinatario del celebre messaggio di Renzi “Stai sereno”, ha soggiornato ad Agrigento in occasione del Capodanno. E’ stato lo stesso Letta a scrivere sui social frasi di ammirazione e apprezzamento per la città dei Templi, come: “La fortuna di passare l’ultimo giorno dell’anno in uno dei luoghi più incantevoli della terra. E’ primavera nella Valle dei Templi di Agrigento. La Girgenti tante volte cantata dall’indimenticabile Andrea Camilleri”.

A seguito di una segnalazione al 112, sulla spiaggia di Marinella di Selinunte, frazione di Castelvetrano, in provincia di Trapani, in contrada “Belice di mare”, i Carabinieri hanno scoperto e sequestrato un pacco contenente 600 panetti di hashish da circa 50 grammi ciascuno, per un valore di mercato intorno ai 200 mila euro. Si tratta di un pacco dello stesso tipo e contenuto del pacco rinvenuto dalla Polizia sulla spiaggia di San Leone, ad Agrigento, nella zona dell’ex elisoccorso. Si alimenta dunque sempre più il sospetto che i pacchi contenenti la droga, verosimilmente oggetto di un traffico di stupefacenti via mare, siano stati abbandonati o siano caduti accidentalmente in acqua. Indagini in corso.

Dopo le votazioni tenutesi nel mese di dicembre 2019, l’Arcivescovo di Agrigento, Card. Francesco Montenegro, in data 6 Gennaio 2020,  rende noti i nomi dei presbiteri che faranno parte del nuovo Consiglio Presbiterale Diocesano per il quinquennio 2020/2025, servatis de jure servandis.

Membri eletti dai presbiteri  delle Foranie

  1. Forania Agrigento       – Sorce don Mario
  2. Forania Aragona         – Chillura don Angelo
  3. Forania Porto E.          –  Sciacchitano don Ernesto
  4. Forania Cammarata     – Cipolla don Antonio
  5. Forania S. Stefano Q.  – Centinaro don Salvatore
  6. Forania Canicattì         – Casà don Salvatore
  7. Forania Licata             – Farruggia don Marco
  8. Forania Ribera             – Trizzino don Davide
  9. Forania Menfi               – Di Fede Santangelo don Alessandro

 

Membri eletti per fasce di età di ordinazione

  1. Fino a 7 anni      –  Arcuri don Gianluca
  2. Da 8 a 15 anni    –  Falsone don Gioacchino
  3. Da 16 a 25 anni – Nastasi don Stefano
  4. Da 26 a 40 anni – Argento don Giuseppe
  5. Oltre i 41 anni     – Brancato don Angelo

Membri eletti da:

  1. Capitolo Canonici            – Veneziano don Giuseppe
  2. Curia Arcivescovescovile      – Lalicata don Antonio
  3. Vicari Foranei                      –  Morgante don Calogero
  4. Religiosi

Membri di diritto

  1. Vicario Generale –  Vutera don Melchiorre
  2. Vicario Ep. Sett. Est –  Agrò don Giuseppe
  3. Vicario Ep. Sett. Centro – Argento don Leopoldo
  4. Vicario Ep. Sett. Ovest –  Cumbo don Giuseppe
  5. Vicario Ep. Amministr. – Tortorici don Alfonso
  6. Vicario Ep. Giudiziale –  Argento don Lillo
  7. Rettore Seminario –  Reina don Baldassare

Membri scelti

  1. Di Liberto don Gaetano
  2. Giacchetto don Luigi
  3. Cerenzia don Angelo
  4. Mazzocchio don Luigi
  5. Pontillo don Giuseppe
  6. Agozzino don Pino
  7. Vaccaro Notte don Francesco

L’Arcivescovo convoca tutti i membri del nuovo Consiglio Presbiterale Diocesano

Giovedì 23 Gennaio 2020 alle ore 9,30,  in Episcopio per un doveroso saluto e ringraziamento, per ricordare la natura, la finalità e i compiti del Consiglio Presbiterale Diocesano e per procedere subito dopo agli adempimenti statutari che prevedono l’ elezione del Coordinatore, del Direttivo, dei membri delle rispettive Commissioni e la scelta del Segretario verbalizzante.

 

Obiettivo raggiunto dall’amministrazione e dalla maggioranza.

Con soddisfazione comunica il presidente del consiglio comunale di Racalmuto Sergio Pagliaro,che la prossima settimana inizieranno i lavori di messa in sicurezza e ripristino viabilità del ponte malati finanziato da tre anni e i lavori mai avviati .

Grazie all’incontro tenuto a settembre 2019 con il commissario straordinario del libero consorzio provinciale di Agrigento dottor Di Pisa e i suoi tecnici Di Carlo Destro e Contino (per le condizioni di viabilità della SP 15 che porta al centro le vigne colpita da dissesto e della SP 14 Racalmuto Montedoro), si sono attivati al fine di avviare i lavori.

L’isolamento ormai quasi totale del territorio agrigentino è uno dei temi fondanti del mio programma elettorale. Per questo accolgo positivamente l’iniziativa dei sindaci, della Prefettura e della Chiesa agrigentina di sottoscrivere un documento da inviare alle autorità nazionali e regionali responsabili di questa grave situazione e d’indire una manifestazione per il 25 gennaio prossimo.

I gravi disagi derivati dal non completamento dei lavori sulla SS. 640 e la SS. 189, così come la precarietà del sistema viario interno, ostacolano lo sviluppo economico dell’intera provincia. Anche io sono convinto della necessità di dare vita ad un cartello per fare rete e lottare insieme per un riscatto sociale ed economico della provincia. In tal senso parteciperò personalmente alla manifestazione del 25 gennaio i cui dettagli verranno comunicati nei prossimi giorni.

Ad Agrigento, lunedì prossimo, 6 gennaio, nella sala Zeus del Museo archeologico Griffo, ad ingresso gratuito, si svolgerà alle ore 18:30 la manifestazione “Festa dell’Epifania”, una rappresentazione scenica ideata e diretta da Mario Gaziano, a cura del Pirandello Stable Festival con il patrocinio dell’Ente Parco Valle dei Templi. Tra recitazioni, canti e danze saranno protagonisti sul palco Maria Grazia Castellana, Antonio Zarcone, Giovanni Moscato, Alfonso Marchica, Alfio Russo, Lillo D’Aleo, Angelo Cinque, Riccardo Terrazzino, i ballerini Caterina e Nicola Barberi della Scuola Lunarossa dei maestri coreografi Simona Vita e Fernando Cinquemani, la soprano Caterina Pistone accompagnata da Michele Salvatore, i maestri Gioacchino Marrella e Mimmo Pontillo. Conducono Maria Peritore e Pasquale Palumbo.

Intervista a Mario Gaziano