Nel corso delle festività pasquali, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto all’uso di alcol alla guida, le pattuglie dipendenti questa Sezione e Distaccamenti accertavano che 9 conducenti guidavano in guida in stato di ebbrezza alcolica.

 In particolare, sette venivano deferiti alla locale Procura della Repubblica, durante i posti di controllo effettuati ad Agrigento e San Leone:

• C.E., di anni 21, residente a Favara, con un valore di 0,82 g/l;

• C.V., di anni 34, residente a Canicatti, con un valore di 1,56 g/l;

• R.A., di anni 23, residente a Ribera, con un valore di 1,38 g/l;

• V.F., di anni 26, residente ad Agrigento, con un valore 1,35 g/l;

•N.C., di anni 23, residente a Raffadali, con un valore di 0,85 g/l;

• P.M., di anni 28, residente ad Agrigento, con un valore di 0,94 g/l;

•C.D., di anni 27, residente a Canicatti, con un valore di 1,40 g/l.

Durante i predetti servizi altri 2 conducenti sono stati sanzionati amministrativamente per guida in stato di ebbrezza alcolica:

• I.A., di anni 20, residente a Agrigento,  con un valore di 0,78 g/l;• C.P., di anni 41, residente a Palma di Montechiaro, con un valore di 0,71 g/l, dopo un inseguimento lungo la SS115 ed il centro abitato di Licata.

Nel corso degli specifici servizi in totale venivano accertate 49 infrazioni, ritirate 9 patenti di guida e 6carte di circolazione, sequestrati 5 veicoli,  decurtati 173punti-patente.