Home / Articoli pubblicati daRedazione Ag (Pagina 1098)

Sulla Gazzetta ufficiale della Regione Sicilia è stato pubblicato l’estratto dell’avviso pubblico di indizione gara con procedura ristretta per i lavori di manutenzione straordinaria della Cattedrale di San Gerlando ad Agrigento. Il direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi, don Giuseppe Pontillo, afferma: “Esprimo vivo apprezzamento a quanti hanno lavorato per il raggiungimento di questo traguardo che è propedeutico alla messa in sicurezza del colle San Gerlando di cui ancora si attende il progetto, che è stato commissionato dall’Arcidiocesi di Agrigento ed è finanziato al 50 per cento dalla stessa Arcidiocesi e dai fondi dell’8 mille. La restante percentuale è stata finanziata dalla partecipazione al Bando 793/2015 dell’Assessorato Regionale Infrastrutture. L’auspicio è che adesso il Governo regionale liberi le risorse necessarie che consentano alla Regione di indire il concorso internazionale di idee per il necessario progetto di consolidamento del costone su cui è edificata la Cattedrale”.

Il Dioscuri Bay Palace, a San Leone, è stato cornice di un altro corso di formazione politica organizzato da Demos e dal Movimento democratici e progressisti – Articolo 1. Il tema affrontato e approfondito è stato: “Una nuova agenda per la sinistra. Lavoro-legalità-sviluppo”. Che si facciano corsi di formazione politica da parte di un’area della Sinistra, è ormai una consuetudine decennale. Anche per quest’anno, così come nel passato, sono stati invitati relatori di livello nazionale, fra gli altri, anche Pier Luigi Bersani. Ad aprire i lavori è stato il parlamentare nazionale e coordinatore regionale di Articolo 1, Angelo Capodicasa…
“Il corso di formazione politica è ormai una consuetudine, una bellissima abitudine” – commenta Bersani…
Al centro del dibattito sono i temi del lavoro, della legalità e dello sviluppo. Sono intervenuti, fra gli altri, il professore Nicola Cacace, economista, e Francesco Forgione, già presidente della Commissione nazionale antimafia…
fonte TELEACRAS


Riforma del pubblico impiego, normativa in materia di assunzioni a tempo determinato e indeterminato, stabilizzazioni e contrattazione decentrata: questi i principali temi alla base del seminario che, organizzato da AnciSicilia e da Accademia per l’Autonomia, si svolgerà il 17 luglio a Palermo e il 18 luglio a Tremestieri Etneo.
I lavori saranno introdotti dal segretario generale dell’Associazione dei comuni siciliani, Mario Emanuele Alvano, mentre i temi saranno analizzati da Arturo Bianco.
“Ancora una volta – spiegano Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia – la nostra Associazione,  nell’ambito dei percorsi formativi destinati ad amministratori, funzionari e dirigenti di comuni, città metropolitane e liberi consorzi, offre un’importante opportunità per potere approfondire una materia strategica per il funzionamento degli enti locali siciliani : quella della normativa e delle novità legislative in materia di assunzione del personale e delle stabilizzazioni”.
“L’efficienza e l’efficacia dell’azione della Pubblica amministrazione locale  – concludono Orlando e Alvano – si misura in buona parte sulla competenza del personale dell’ente. In questi anni di blocco della spesa e di limiti strettissimi all’assunzione di nuovo personale, è emersa in molti enti la grave carenza di figure professionali qualificate e si è registrata l’assenza di figure apicali in molti settori strategici, quali servizi finanziari, uffici tecnici e servizi sociali. Le ultime novità legislative consentono, in molti enti locali, di far partire una riorganizzazione interna che è indispensabile per poter erogare ai cittadini e alle imprese servizi di qualità adeguandosi alle nuove sfide della P.A. digitale”.
I seminari si svolgeranno, a partire dalle 9, nella Sala delle Carrozze di Villa Niscemi a Palermo e nelle sale del Centro direzionale Nuovaluce di Tremestieri Etneo.

A Sant’Angelo Muxaro, oggi, sabato 15 luglio, nell’aula consiliare del Municipio, si svolgerà una giornata di studi sulle aree carsiche gessose, ampiamente diffuse nell’entroterra agrigentino. La giornata di studio è organizzata dall’Associazione Geologi di Agrigento e da Legambiente, Ente gestore della Riserva Naturale “Grotta di Sant’Angelo Muxaro”, con il contributo del Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare dell’Università di Palermo e insieme all’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia, l’Associazione Professionisti Uniti, il Gruppo Speleologico Kamikos ed il Comune di Sant’Angelo Muxaro. In proposito  al Videogiornale di Teleacras è in onda una intervista al dirigente di Legambiente, Marco Interlandi, guarda il VIDEO

Ad Agrigento l’architetto Alfonso Cimino è stato eletto presidente dell’Ordine provinciale degli Architetti. Il vice presidente vicario è Giuseppe La Greca. Vice presidente è Giuseppe Grimaldi. Il segretario è Giuseppe La Licata. Il tesoriere è Salvatore Porretta. Domani, sabato 15 luglio, ad Agrigento nella sala conferenze dell’Ordine, in via Gaglio 1, si svolgerà una conferenza stampa di presentazione del nuovo Consiglio. Interverranno, tra gli altri, il presidente uscente Pietro Fiaccabrino e il vice presidente del consiglio nazionale Rino La Mendola.

Il ritrovamento di un corpo senza vita è stato fatto in un appartamento di Raffadali. Un uomo, di 57 anni, è stato trovato morto dal fratello che era andato a trovarlo. Quest’ultimo ha immediatamente chiamato i carabinieri della locale Stazione che sono giunti poco dopo sul posto per i rilievi di rito. Il cadavere è stato trasportato nella camera mortuaria dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento a disposizione dell’autorità competenti. La prima ipotesi degli investigatori è che si tratti di morte naturale.


Sono comparsi, davanti al gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, Davide Bruccoleri, 31 anni, di Agrigento, e la compagna Sharon Trupia, 22 anni, di Agrigento, ma residente a Porto Empedocle, accusati di diversi quattro diversi episodi di scippi e rapine, commessi fra Grotte, Racalmuto e Castrofilippo, ai danni di anziani. Secondo le indagini svolte i due sarebbero stati gli autori dei seguenti colpi:
Grotte 17 agosto ore 20.00 circa via Buonarroti avvicinavano signora 69enne appena uscita dalla Chiesa Madre che si stava recando presso quella piazza Marconi ove era posteggiata la propria autovettura, veniva avvicinata dall’autovettura dei due giovani, i quali attirata l’attenzione della donna con la scusa della fatidica domanda la Trupia gli afferrava il collier al collo, facendo cadere la signora rovinosamente a terra.

“Col tempo il Partito Democratico si è trasformato in qualcosa che non mi appartiene”. Con questa motivazione, riportata in una lettera inviata al segretario provinciale, Giuseppe Zambito, la consigliera comunale di Agrigento, Angela Galvano, ha comunicato l’abbandono del Pd. “Ho assistito negli ultimi tempi a scelte politiche non condivisibili da un animo di sinistra come il mio”. Sempre nella lettera la Galvano fa sapere che andrà “laddove ‘batte il cuore’, cioè in un partito di sinistra come il MDP. Un movimento che può ridare speranza ed entusiasmo agli italiani per ritornare attivi e presenti su temi centrali per un paese veramente democratico»