| | 147 views |

Arrestato il presunto “mostro” di Cassibile

Questa notte i carabinieri di Cassibile, paese in provincia di Siracusa, hanno arrestato l’uomo considerato autore di una decina di omicidi, commessi tra il 1997 e il 2004, nonchè di altrettanti tentati omicidi. Il presunto serial killer, un pensionato di sessant’anni con la passione per le armi da fuoco, si trovava nella sua abitazione a pochi chilometri da Siracusa e per stanarlo son intervenuti un elicottero e diverse unità cinofile. L’uomo avrebbe sempre scelto a caso le sue vittime, fulminandole con un colpo di fucile calibro 12. Ad essere ucciso per primo, nel maggio del 1997, fu un anziano. L’ultimo delitto invece risale a sei anni fa, quando ad essere ucciso fu un venditore ambulante freddato nei pressi dell’autostrada Siracusa-Gela. A firmare il mandato di custodia cautelare è stato il gip del tribunale di Siracusa Vincenzo Panebianco.

Commenti chiusi