Agrigento, aggressione in piazzale Rosselli: bengalese in ospedale

Condividi

Ad Agrigento, in piazzale Rosselli, si sono azzuffati tre immigrati. Uno dei tre, originario del Bangladesh, di 35 anni, bersaglio degli altri due, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. I medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico e contusioni varie. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile. Nessuna traccia dei due aggressori. Indagini sono in corso avvalendosi anche delle telecamere di video – sorveglianza nella zona.

Notizie correlate

Leave a Comment