Cartello Sociale: " L’A.S.P. di Agrigento assume …….. forse …….. anzi no!" - Sicilia 24h
Home / Secondo Piano  / Cartello Sociale: ” L’A.S.P. di Agrigento assume …….. forse …….. anzi no!”
   

Cartello Sociale: ” L’A.S.P. di Agrigento assume …….. forse …….. anzi no!”

 
Condividi

“Da troppi mesi leggiamo sulla stampa che l’ASP di Agrigento assume, pubblica bandi, stabilizza. In realtà di contratti se ne sono visti pochi, troppo pochi, per poter giustificare un ritardo così grave in periodo di emergenza; infatti, alcune di queste delibere portano la data di novembre/dicembre 2022, così come alcune delibere di assunzione.

Praticamente nello stile classico della politica dominante si rimane nel limbo degli annunci, dopodiché non accade nulla.

Riepiloghiamo, di seguito, facendo alcuni esempi:

26 posti vari profili; 194 posti infermiere; 74 posti Operatore socio sanitario; 12 posti Psicologo; poi abbiamo 21 profili professionali vari per n. 98 posti di cui non si ha conoscenza dello stato dell’arte. Ancora,  incarichi a tempo determinato di n. 16 Assistenti Sociali e 30 collaboratori.

Per le visite di Invalidità Civili cosa si vuole fare? Siamo già oltre i 13 mesi di ritardo! 

Qualche dirigente dell’Asp sa come vanno le prenotazioni al CUP?

Provi a effettuare una prenotazione telefonica allo 0922407350 noi lo abbiamo fatto per l’intera giornata di ieri chiamando sostanzialmente ogni 10 minuti; abbiamo sentito solo la segreteria che ci ricordava come si fa la prenotazione poi solo musica e alle ore 11,44 la segreteria ci comunicava che i tempi di attesa erano di 44 minuti; stamattina dalle ore 08.30 sino alle 09.50 stessa sorte.  E’ un servizio pubblico questo? un lavoratore può perdere  giornate intere di lavoro senza poter effettuare la prenotazione?

Leggiamo anche che risolveremo i problemi della sanità in provincia di Agrigento con l’arrivo dei medici dall’Argentina e con i medici in pensione; in serena attesa del loro arrivo cosa facciamo? Ci risulta ad esempio che ci sono Medici da poco in pensione che hanno fatto istanza di collaborazione perché questi non vengono chiamati? Si capisce che siamo in emergenza e le risposte non possono essere date nei tempi di cui la burocrazia ci ha abituati? Si è solito sentirsi dire in Sicilia, nella Sanità, pazienza…. aspettiamo ancora un poco. No! Noi non abbiamo più pazienza i cittadini non hanno più pazienza e non vogliono più aspettare i tempi di una burocrazia che impedisce di superare i disagi che i cittadini vivono sulla loro pelle”.

E’ una nota del Cartello Sociale di Agrigento.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO