Home / Secondo Piano  / Nubifragio a Milazzo, nel messinese crolla un ponte
   

Nubifragio a Milazzo, nel messinese crolla un ponte

 

Strade invase dal fango e dai detriti, acqua in negozi e abitazioni, persone intrappolate a lungo nelle case o nelle auto. Un ponte che ha ceduto e un tratto di autostrada chiusa.  Un violento temporale si è abbattuto, a partire dalle prime ore di ieri  pomeriggio, su Barcellona Pozzo di Gotto, Milazzo, Terme Vigliatore e sull’intera fascia tirrenica della provincia.

Il primo bilancio è disastroso, per l’evidente fragilità del territorio, in una zona che già nel 2011 era stata colpita da una violenta alluvione, con l’esondazione dei torrenti Longano e Idria. L’emergenza più grave nel quartiere di Sant’Antonio, a Barcellona, dove si è formato un flusso d’acqua e fango che ha bloccato la strada e ha invaso le abitazioni. Si è reso necessario l’intervento delle ruspe.

Forti allagamenti anche a Milazzo, dove il Parco Corolla, il centro commerciale più grande della provincia di Messina, è stato invaso dall’acqua. A causa del maltempo è stato chiuso anche un tratto dell’autostrada Palermo-Messina.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO