Home / Catania  / Intervista all’attore siciliano Andrea Puglisi in tournée con la sua pièce “Paulinuzzu millarti”
   

Intervista all’attore siciliano Andrea Puglisi in tournée con la sua pièce “Paulinuzzu millarti”

 

È tornato in Calabria lo scorso 23 ottobre, Andrea Puglisi, raffinato attore di teatro che sul palco del Teatro Comunale di Mendicino (Cs) ripropone un testo che lui stesso ha scritto e che mette in scena con una sensibilità intensa e coinvolgente.

“Paulinuzzu Millarti“,  storia di Paolo Montalto –  che parte per la guerra per poi far ritorno a casa, da una madre ormai vecchia che stenta a riconoscerlo, dopo mille vicissitudini –  si muove nelle parole e nei gesti scenici di Andrea Puglisi, capace di fare da solo in scena tanti personaggi, con un ritmo serrato che ben si presta alle vicende narrate.

L’orrore della guerra, la necessità di doversi preservare, il dolore della perdita, le atrocità viste, il destino, le opportunità, tutto ben  raccontato ed interpretato dentro una scenografia efficace, che l’attore sa vivere e trasformare mentre prende forma crudeltà che non fa sconti.

Credibile, cresciuto e capace, Andrea Puglisi – diretto in scena da Benedetta Nicoletti che ne cura la regia – utilizza in maniera virtuosa il dialetto siciliano, per raccontare vicissitudini, sentimenti, e quella storia vera che lui fa sua, dopo un racconto ricevuto da colui che quella guerra l’ha vissuta per davvero.

Ai microfoni di Sicilia24h, l’attore racconta il suo teatro e si racconta amabilmente

 

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO