Home / In evidenza  / Agrigento, Legambiente, “Puliamo il mondo” a Maddalusa
   

Agrigento, Legambiente, “Puliamo il mondo” a Maddalusa

 

Ad Agrigento, nell’ambito della 30esima edizione della campagna di Legambiente “Puliamo il mondo”, 45 volontari hanno pulito il boschetto di Maddalusa e la strada che lo costeggia. Il presidente del Circolo Rabat di Legambiente Agrigento, Daniele Gucciardo, afferma: “Purtroppo, nonostante l’area sia stata oggetto nel corso del tempo di diverse segnalazioni provenienti da più parti, la situazione relativa ai rifiuti abbandonati rimane grave e sconcertante. Non siamo riusciti a raccogliere tutta la spazzatura che si è accumulata in questi mesi o anni. E’ assurdo che l’Amministrazione Comunale e il gestore dell’area del Demanio forestale non riescano ad impedire la creazione di discariche abusive dentro il bosco e lungo la strada. Legambiente Circolo Rabat ringrazia Silvia Piazza e i volontari di Team Spiagge Pulite, Adriana Iacono e Giuseppe Taibi capo delegazione FAI Agrigento, Erica Indelicato che ha seguito i ragazzi della Cooperativa Sociale il Delfino, Anna Maria Van der Poel della Comunità Slow Food Zagara, Nino Alfò e le famiglie di EducoLab, Gaetano Lauricella della Caritas Diocesana, Flavia Buggea – presidente della Consulta Giovanile di Agrigento – e i volontari del Servizio Civile Universale delle Riserve naturali Macalube di Aragona e Grotta di Sant’Angelo Muxaro, per aver dedicato il loro tempo per raccogliere 90 sacchi di spazzatura”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO