Home / Secondo Piano  / Esce da casa ma era ai domiciliari, per lui si aprono le porte del carcere
   

Esce da casa ma era ai domiciliari, per lui si aprono le porte del carcere

 

Un 36enne agrigentino, Gianluca Infantino, in esecuzione ad un’ordinanza emessa dal magistrato di Sorveglianza  è stato portato in portato in carcere.

Per l’uomo che avrebbe violato la detenzione domiciliare a cui era sottoposto si sono aperte le porte della casa circondariale Pasquale Di Lorenzo di Agrigento.

A dare esecuzione all’ordinanza del magistrato sono stato gli agenti della sezione Volanti di Agrigento.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO