Home / In evidenza  / Sequestro di persona e violenze, due arresti
   

Sequestro di persona e violenze, due arresti

 

A Caltagirone i Carabinieri hanno arrestato due africani, un 30enne ed un 20enne originari del Ghana e della Sierra Leone, indagati di sequestro di persona, lesioni aggravate, minacce e tentata violenza sessuale. Avrebbero sequestrato un 17enne algerino a Caltagirone, accusandolo di avergli rubato alcuni documenti. E affinchè lui li restituisse, lo avrebbero picchiato con un tubo di gomma, ferito con un coltello da cucina, sottoposto a sevizie e minacciato di abusi sessuali. L’algerino è riuscito a fuggire. A telefonare al 112 sono stati alcuni amici dell’algerino che si sono accorti della sua assenza nel centro d’accoglienza che li ospita. I due arrestati avrebbero segregato la vittima nella loro abitazione del centro storico di Caltagirone e, dopo aver assunto alcol e droga, l’avrebbero sottoposta a sevizie. Tubo di gomma e coltello sono stati sequestrati.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO