Home / Cronaca  / “Dovete spostare la macchina”. Marito e moglie prendono a bastonate i carabinieri
   

“Dovete spostare la macchina”. Marito e moglie prendono a bastonate i carabinieri

 

Carabinieri contusi, a seguito di aggressione da parte di un bracciante agricolo e di sua moglie, che hanno inveito contro i militari dopo che era stato chiesto loro di spostare la macchina perché intralciava il traffico. L’uomo si è scagliato contro uno di loro con un bastone di legno e sua moglie ha dato man forte al marito scagliando calci e pugni contro i due militari.

La coppia di Favara, è stata poi fermata da altri carabinieri giunti in soccorso dei colleghi vittime dell’aggressione.

I fatti sono accaduti a Palma di Montechiaro, dove i due sono stati poi posti in stato di fermo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. All’uomo è stata contestata anche la fattispecie di reato di porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

I due carabinieri, contusi, sono stati condotti all’ospedale di Licata e sottoposti agli accertamenti e alle cure del caso

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO