Home / In evidenza  / Lei picchia e tenta di strangolare un’altra lei. Arrestata
   

Lei picchia e tenta di strangolare un’altra lei. Arrestata

 

A Palermo una donna di 33 anni è stata arrestata ai domiciliari perché avrebbe picchiato, sbattendole la testa sul pavimento, e tentato di strangolare la compagna di 26 anni al culmine di una lite in casa, nella zona di Casa Professa. Lei risponderà all’autorità giudiziaria di maltrattamenti in famiglia, a fronte della relazione tra le due. La 26enne è stata soccorsa in ospedale, e a sua tutela è stato attivato il “codice rosso”. La Polizia è intervenuta dopo le telefonate al 112 di alcuni residenti, allarmati dalle grida delle due donne.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO