Home / In evidenza  / Licata, denunciata truffatrice on line
   

Licata, denunciata truffatrice on line

 

I poliziotti del Commissariato di Licata hanno denunciato una donna napoletana di 53 anni, ritenuta responsabile del reato di truffa on line. Un uomo di Licata ha stipulato una polizza di assicurazione tramite internet. E ha pagato con una ricarica su carta pre-pagata Poste Pay. Con WhatsApp ha ricevuto il certificato di assicurazione di una nota compagnia assicurativa. Poi, consigliato da un amico, utilizzando un’applicazione su internet, ha riscontrato che la sua auto non è coperta da alcuna polizza assicurativa. Ha presentato denuncia. I poliziotti sono risaliti alla titolare della carta pre-pagata dove è stato effettuato il pagamento. Lei risulta già autrice con le stesse modalità di analoghi reati.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO