Home / Secondo Piano  / Sequestro conservativo di beni a carico di Antonello Montante
   

Sequestro conservativo di beni a carico di Antonello Montante

 

La Corte d’Appello di Caltanissetta, presieduta da Andreina Occhipinti, accogliendo quanto richiesto dall’avvocato Raffaele Palermo, legale del Comune di Caltanissetta parte civile, ha disposto un provvedimento di sequestro conservativo dei beni a carico di Antonello Montante, l’ex presidente di Sicindustria appena condannato in secondo grado a 8 anni di reclusione per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e accesso abusivo al sistema informatico. Si tratta di tre beni immobili a Serradifalco, tra due in via Dante Alighieri e uno in via Polizzi. Nominato anche il custode giudiziario.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO