Home / In evidenza  / Permessi di costruire e condoni edilizi – Incassati nel 2 trimestre 2022 più di 444 mila euro.
   

Permessi di costruire e condoni edilizi – Incassati nel 2 trimestre 2022 più di 444 mila euro.

 

Si attesta a più di 444 mila euro la cifra degli incassi, accertati, dalla riscossione dei condoni edilizi e dai permessi di costruire nel secondo trimestre del 2022.

«Nel dettaglio – spiega l’assessore Gerlando Principato – sono stati incassati 318.748,62 mila euro solo dalla riscossione dei condoni edilizi e 126.066,00 mila euro per i permessi di costruire. Nel 2022 abbiamo accertato un incasso complessivo di 461.525,96 mila euro solo dalla riscossione dei condoni edilizi e 304.900,80 mila euro per i permessi di costruire. Un trend in aumento rispetto al 2019 del 33% pari a +113.000 euro, del 141% (+270.000 euro) rispetto al 2020 e in linea con gli ottimi risultati del 2021 per il condono edilizio».

«Questi dati – commentano il sindaco Miccichè – evidenziano come la macchina organizzativa del settore condoni e permessi di costruire, realizzata dall’assessore Principato negli uffici del settore V, è ormai entrata a regime».

«Un risultato che mi rende particolarmente soddisfatto – afferma l’assessore Gerlando Principato -. Sin da subito ho creduto nel progetto sanatoria, perché dall’evadere una pratica, nel massimo della trasparenza e secondo quanto minuziosamente previsto dalla legge, duplici sono i vantaggi per la comunità Agrigentina. Da una parte infatti i cittadini possono “legalizzare” i loro immobili e, allo stesso modo, vengono garantite delle nuove entrate alle casse comunali derivanti dagli oneri concessori».

Le somme derivanti dai permessi di costruire e condoni edilizi verranno utilizzati dal Comune per la manutenzione ed il decoro delle strade e per il miglioramento di servizi.

Dall’avvio dell’amministrazione Miccichè, novembre 2020 ad oggi, sono stati incassati 1.708.913,37 mila euro dalla riscossione dei condoni edilizi e 1.644.894,17 mila euro per i permessi di costruire.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO