Home / Secondo Piano  / Arrestata agente immobiliare: truffe in mezza Sicilia
   

Arrestata agente immobiliare: truffe in mezza Sicilia

 

La donna si sarebbe accreditata con i «clienti» come avvocato, affermando di avere conoscenze tra le alte cariche degli uffici giudiziari di Palermo. Proponeva l’acquisto di immobili a prezzi vantaggiosi. Chiedeva poi soldi per cancellare improvvise iscrizioni ipotecarie. Con questa procedura sarebbe riuscita in brevissimo tempo ad ottenere oltre 160 mila euro in contanti.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO