Home / In evidenza  / Ambulanza della morte, confermato ergastolo per barelliere
   

Ambulanza della morte, confermato ergastolo per barelliere

 

I giudici della Terza sezione della Corte d’Assise di Appello di Catania hanno confermato la condanna all’ergastolo per Davide Garofalo, 47 anni, a conclusione del processo di secondo grado per omicidio aggravato ed estorsione aggravata dal metodo mafioso scaturito dall’inchiesta sulla cosiddetta ‘ambulanza della morte’. A riportare la notizia è il quotidiano ‘La Sicilia’. Garofalo, in qualità di barelliere, era accusato di avere ucciso tra il 2014 e il 2016 tre persone. Le vittime erano pazienti gravi a cui, secondo, l’accusa, avrebbe iniettato aria nelle vene per causarne il decesso.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO