Home / In evidenza  / Migranti, soccorso ong, 22 dispersi e un morto
   

Migranti, soccorso ong, 22 dispersi e un morto

 

La nave umanitaria Geo Barents, di Medici senza frontiere, ha soccorso nottetempo un gommone sgonfio nel Mediterraneo centrale: 71 salvati, 22 dispersi e un morto. Il team medico della ong afferma: “Il 15% dei naufraghi soffre di ustioni da carburanti e necessita di cure. Un bambino è stato trovato senza segni vitali ed è stato rianimato sulla nave. Per lui e la madre sono state organizzate evacuazioni mediche verso Malta. Decine di persone hanno lottato per sopravvivere in acqua. Tutti sono gravemente traumatizzati e scioccati”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO