Home / Agrigento  / Niente alcool alle feste del Taratatà e del Carro, a Casteltermini, Cammarata e San Giovanni. Scoppia la protesta di tre intere cittadine
   

Niente alcool alle feste del Taratatà e del Carro, a Casteltermini, Cammarata e San Giovanni. Scoppia la protesta di tre intere cittadine

 

A Cammarata, San Giovanni Gemini e Castertermini si svolgono le maggiori feste dell’anno.
A Cammarata e San Giovanni la festa del Carro, a Castertermini la festa del  Taratatà.
Oggi un provvedimento inaspettato del questore di Agrigento Rosa Maria Iraci ha vietato la vendita di qualsiasi tipo di alcolico per tutta la durata delle che si terranno oggi e domani e che sono feste molto sentite.
I commercianti hanno occupato il municipio, le proteste si sono diffuse per tutte le cittadine soprattutto a Cammarata e a San Giovanni dove i negozianti hanno chiuso le loro attività per dimostrare il proprio dissenso verso questa decisione del Questore. Ma nel pomeriggio sono addivenuti ad una soluzione ossia che sarà consentita solo la vendita di birra ma di nessun superalcolico. Si sono impegnati i sindaci dei Comuni in questione.
NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO