Home / In evidenza  / Aldo Mucci dona al Comandante Generale dei Carabinieri, Teo Luzi, un libro sulla storia dei Carabinieri
   

Aldo Mucci dona al Comandante Generale dei Carabinieri, Teo Luzi, un libro sulla storia dei Carabinieri

 
In occasione della celebrazione per il 208° Annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, Aldo Mucci ha voluto donare al Comandante Generale dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi, una raccolta documentata della storia dei Carabinieri. Il libro ripercorre la storia dei Carabinieri, dalla creazione dell’Arma nel 1814,al  primo personale arruolato, selezionato nell’eccellenza dei reparti piemontesi, al loro loro primo generale Giuseppe Thaon di Revel. Dall’unità Italia  i Carabinieri Reali diventarono “Arma”  del Regio Esercito. L’impiego nei conflitti e nella resistenza italiana, il secondo dopoguerra ed il Piano Solo. Gli anni di piombo e i reparti specialiL’elevamento al rango di forza armata autonoma nel 2000 all’assorbimento del Corpo forestale dello Stato. Oggi i Carabinieri sono Forza armata e Forza di polizia, impegnata nello svolgimento di tutte le attività a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica: dal controllo del territorio, ai servizi di ordine pubblico e alla tutela degli interessi diffusi della collettività, cui sono dedicati reparti specializzati. La lotta al crimine – condotta al fianco della Magistratura e delle altre Forze di polizia – si avvantaggia di un binomio operativo di comprovata efficacia, costituito dai reparti territoriali e dalle unità specializzate. I Carabinieri, infine, quale struttura nazionale di protezione civile completa la straordinaria attività anche al verificarsi di calamità, concorrendo a prestare soccorso alle popolazioni interessate. Ho creato la raccolta, pensando a mio padre, il quale scelse di  entrare a far parte del ricostituito Regio Esercito per combattere accanto agli Alleati, conclude Aldo Mucci.
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO