Home / In evidenza  / Appello ASP alla donazione del sangue. Il commissario Zappia fornisce il buon esempio
   

Appello ASP alla donazione del sangue. Il commissario Zappia fornisce il buon esempio

 

Con l’approssimarsi della stagione estiva si registra statisticamente un calo delle donazioni di sangue con conseguente riduzione delle scorte ematiche nelle strutture sanitarie. La necessità di sangue in ospedale, al contrario, non conosce flessioni e non va in vacanza ed è per questo motivo che nella mattinata di oggi, a Sciacca, il commissario straordinario dell’azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, Mario Zappia, ha voluto fornire il buon esempio compiendo la donazione di una sacca ematica e così sensibilizzando l’intera collettività agrigentina. “Invito tutti i donatori e quanti sentono il desiderio di dare il proprio contributo – ha dichiarato il commissario Zappia – a compiere un gesto semplice ma di grande valenza ed altruismo. Il fabbisogno di sangue è alto e costante poiché sono tanti i pazienti sottoposti ad interventi chirurgici, i talassemici ed i malati oncologici per i quali la trasfusione ematica rappresenta il principale strumento ‘salva vita’” .

La donazione comporta un indubbio vantaggio anche per il donante al quale, alcuni giorni dopo il prelievo, viene rilasciato l’esito complessivo degli esami del sangue compiuti.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO