Home / In evidenza  / I dipendenti della Regione si asterranno dal lavoro il prossimo 25 maggio
   

I dipendenti della Regione si asterranno dal lavoro il prossimo 25 maggio

 

I dipendenti della Regione manifesteranno mercoledì 25 maggio a Palermo e a Catania dalle ore 9:30 in poi innanzi alle due sedi della Presidenza della Regione. I sindacati di categoria, a fronte del mancato raffreddamento della vertenza, spiegano: “Il governo regionale, nonostante si fosse più volte impegnato, non ha stanziato le risorse necessarie alla riqualificazione e riclassificazione di tutto il personale, vanificando, di fatto, anni di battaglie sindacali e tavoli contrattuali e, cosa ancora più grave, vorrebbe arrivare alla sottoscrizione di un contratto di lavoro fatto di lacrime e sangue in cambio di una scodella di brodaglia. Grazie all’opposizione di Siad-Csa-Cisal, Cobas-Codir e Sadirs, che rappresentano oltre il 60% dei lavoratori, l’Aran ha ufficialmente sospeso le trattative sul rinnovo del contratto dei regionali. Non accettiamo alcun compromesso, il governo stanzi le risorse per la riqualificazione del personale. Il 25 maggio saremo anche noi in piazza, a Palermo e a Catania, per dire no all’ennesima presa in giro ai danni dei dipendenti”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO