Home / In evidenza  / Tagliaprezzi, senatrice Catalfo: “Quasi 60 milioni di euro ai Comuni per accoglienza minori non accompagnati”
   

Tagliaprezzi, senatrice Catalfo: “Quasi 60 milioni di euro ai Comuni per accoglienza minori non accompagnati”

 
“Sono più di 110mila i rifugiati ucraini in fuga dalla guerra giunti in Italia. Di questi quasi 40mila sono minorenni e, purtroppo, tra questi c’è una fetta di bambini non accompagnati. Le destinazioni principali dei profughi sono ovviamente le grandi città, ma sono tantissimi i comuni medi e piccoli che stanno mettendo in campo uno sforzo importante per l’accoglienza e l’assistenza a chi fugge dal conflitto. Il Movimento 5 Stelle è al fianco di tutte queste città, dei loro amministratori e dei cittadini con misure e risorse concrete. Con l’approvazione di un emendamento del M5S al Decreto Tagliaprezzi, è stato istituito il Fondo per l’accoglienza e l’assistenza dei minori ucraini non accompagnati, con una dotazione di quasi 60 milioni. Soldi che si vanno ad aggiungere ad altre risorse destinate ai centri di accoglienza e a enti e associazioni impegnate nella macchina dell’accoglienza. Continuiamo su questa strada, supportando chi è impegnato nell’assistenza a chi fugge dalla guerra, nella speranza che le armi tacciano al più presto e i profughi possano fare ritorno in un Paese pacificato e libero”.
Così la senatrice Nunzia Catalfo, coordinatrice del comitato per le politiche del lavoro del Movimento 5 Stelle.
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO