Home / In evidenza  / Licata, posto di blocco e minacce: denunciato
   

Licata, posto di blocco e minacce: denunciato

 

A Licata nell’area portuale è accaduto che un uomo di 43 anni alla guida di un’automobile Fiat Panda, ad un posto di blocco stradale, alla richiesta di esibire i documenti e il pass per accedere nella zona della banchina di Ponente, ha inveito, e minacciato di morte i poliziotti. Poi è scappato a velocità. Lo hanno rintracciato poco più tardi nonostante l’auto fosse intestata ad altra persona. E’ stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento per resistenza e minaccia aggravata a Pubblico ufficiale.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO