Home / In evidenza  / Il WWF educa alla bellezza
   

Il WWF educa alla bellezza

 

In una cornice unica, formata da ragazzi di 10-14 anni, si è tenuto un incontro con il Presidente del WWF Sicilia Area Mediterranea, Giuseppe Mazzotta.
Gli alunni della scuola media dell’Istituto Comprensivo “G. Roncalli”, plesso di Villafranca Sicula (AG), hanno accolto calorosamente il rappresentante del WWF con un brano poetico dell’alunna Sofia Scaglione, ispirato dalla natura, e poi mascherandosi da animali in pericolo d’estinzione.


L’incontro è stato coordinato dalla prof.ssa Elena Accardi, con i saluti del Dirigente Scolastico Vito Ferrantelli, il Sindaco di Villafranca Sicula, Domenico Balsamo, e il baby sindaco Francesco Giaimo. La collaborazione dello staff educativo, presente con le prof.sse Anna Sampieri, Giovanna Maniscalco, Irene Piazza, Mariella Cottone e Giovanna Costa, ha garantito la buona riuscita della manifestazione.
I ragazzi hanno posto innumerevoli domande sull’emergenza climatica, sulla salvaguardia della biodiversità, sulla produzione energetica, al Presidente WWF Mazzotta, che ha esortato i giovani “a non lasciarsi abbindolare dal risolvere i problemi di oggi senza pensare al futuro, perché con la scusa della guerra si può far dimenticare che tutti i mali di cui soffre oggi il pianeta sono dovuti all’effetto serra provocato dalla produzione di energia da fonti fossili, come gas, petrolio, carbone.
Il futuro non può e non deve essere ipotecato dagli anziani, che oggi risolvono il loro problema di approvvigionamento energetico, facendo dimenticare la catastrofe incombente per il nostro pianeta a causa dell’effetto serra”.
A conclusione della manifestazione è stato consegnato a ciascun alunno l’attestato di nomina del WWF Sicilia Area di Mediterranea di “Guardiano della Bellezza che la natura offre all’umanità e che nel territorio agrigentino si svela anche attraverso le opere artistiche stratificate nei secoli“.
I bambini, rispetto ai grandi, hanno una prospettiva lunga e sanno che il loro futuro si costruisce oggi.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO