Home / Secondo Piano  / Salvini: “A lavoro sulle Comunali a Palermo. Dopo il 12 giugno per le Regionali”
   

Salvini: “A lavoro sulle Comunali a Palermo. Dopo il 12 giugno per le Regionali”

 

La Lega insiste, come già ribadito dal segretario regionale Nino Minardo, di concludere adesso un accordo unitario nel centrodestra sulla scelta del candidato sindaco a Palermo, e, subito dopo il voto del 12 giugno, impegnarsi per le Regionali. Fratelli d’Italia invece intende concludere adesso entrambi gli accordi puntando sulla ricandidatura di Musumeci alla presidenza della Regione. Ebbene, a fronte di ciò il leader della Lega, Matteo Salvini, afferma: “Adesso ci sono le elezioni Comunali a metà giugno, e poi le Regionali a novembre e a marzo. Io direi: chiudiamo con coalizioni compatte le elezioni del 12 giugno e poi ragioniamo di tutto il resto. Una cosa per volta. Iniziamo a trovare candidati unitari. Oggi Fratelli d’Italia va da sola in diverse città: a Parma, Viterbo, Catanzaro, Jesolo, Palermo. Scegliamo l’unità del centrodestra, vinciamo le Comunali, e dal giorno dopo chiudiamo tutte le Regionali che ci sono nel 22 e nel 23”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO