Home / In evidenza  / Nuove poltrone robotizzate per i pazienti di oncologia dell’ospedale di Agrigento. Sono il frutto di una donazione di Amico onlus. La gratitudine del commissario Zappia
   

Nuove poltrone robotizzate per i pazienti di oncologia dell’ospedale di Agrigento. Sono il frutto di una donazione di Amico onlus. La gratitudine del commissario Zappia

 

l reparto di oncologia del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento si dota di dieci modernissime poltrone elettriche in grado di elevare il confort e la sicurezza dei pazienti durante l’infusione dei trattamenti chemioterapici. La nuove sedute, dotate di ampie possibilità di movimento grazie all’ausilio di ben tre motori elettrici, sono già state collaudate ed installate e rappresentano il frutto di una ulteriore donazione compiuta dall’onlus “Associazione Malati in Cura Oncologica” (AMICO) nei confronti dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento.

La consegna simbolica delle poltrone, del valore di oltre diciottomila euro, è avvenuta nel pomeriggio di ieri, lunedì 24 gennaio, nel corso di un partecipato incontro fra il commissario straordinario ASP, Mario Zappia, i volontari dell’Associazione ed il personale dell’unità operativa di oncologia diretta dal primario Antonino Savarino. “Non smetterò di essere grato a chi fa della generosità uno stile di vita. Il volontariato autentico – ha dichiarato il commissario Zappia – si traduce in gesti di grande altruismo capaci di integrare efficacemente le azioni che l’Azienda mette in campo per migliorare i percorsi di assistenza, specie quelli orientati alla cura dei pazienti più fragili”. Su una parete del reparto è stata collocata la riproduzione una lavagna con dei post-it recanti i nomi di chi, con le proprie donazioni unite ai fondi del cinque per mille accantonati da Amico Onlus, ha contribuito a rendere possibile la consegna delle poltrone. Al termine dell’incontro è stato anche presentato l’opuscolo “le terapie mediche in oncologia”, un vademecum informativo destinato ai pazienti oncologici con informazioni, consigli ed indicazioni messi a punto dal personale del reparto, che sarà stampato dall’Associazione AMICO con il patrocinio dell’ASP di Agrigento.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO