Home / In evidenza  / “Voglio rispondere al segretario provinciale del Pd di Agrigento, Di Paola”
   

“Voglio rispondere al segretario provinciale del Pd di Agrigento, Di Paola”

 
A parlare il consigliere comunale di #db Roberta Zicari, che prosegue:
” In data 7 Gennaio 2022 e’ stata inviata alle Asp, alle Srr, ai Comuni ed all’ Anci, una nota a firma del dirigente regionale del dipartimento acqua e rifiuti, ing. Foti, con la quale si rappresenta che le Asp sono gli enti competenti per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti prodotti dai soggetti positivi al Covid, e che SOLO in presenza di motivata e dimostrata impossibilità di gestire il servizio, possono chiedere ai Comuni di subentrare nella gestione del servizio, fermo restando che le spese sostenute per suddetto servizio restano in ogni caso a carico delle Asp.
Pertanto non comprendo l’attacco al Presidente Musumeci ad opera del Pd. Al PD voglio ricordare che siamo in piena 4 ondata, al picco dei contagi: non è tempo per la sterile campagna elettorale, ma dell’onesta’ intellettuale e della collaborazione! Lo dobbiamo ai nostri concittadini!
Inoltre, chiosa il Consigliere Comunale, dalla nota si evince anche che ” i rifiuti devono essere inviati alla termovalorizzazione senza alcun trattamento preliminare(…). Laddove tale modalità di gestione non possa essere attuata, lo smaltimento dei rifiuti di tipo A sarà effettuato presso le discariche in atto esistenti sul territorio regionale, previo eventuale inserimento dei sacchi integri all’ interno di appositi big-bag, senza alcun passaggio intermedio di selezione(…) fatte salve eventuali operazioni di trasbordo e/o di travaso (…)”. Pertanto chiedo ai Sindaci, alle Asp ed alle Srr ss fosse possibile coordinare il ritiro dei rifiuti Covid con i calendari della raccolta differenziata. Cioè se fosse possibile consegnare alle “utenze Covid” sacchi integri e big-bag, spiegare ai cittadini che non deveno differenziare i rifiuti durante l’isolamento, e ritirare i sacchi al domicilio durante i giorni in cui si effettua la raccolta dell’indifferenziato. Così da garantire efficienza ed economicità.”
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO