Home / In evidenza  / Geo Barents ok allo sbarco, Sea Watch ancora no
   

Geo Barents ok allo sbarco, Sea Watch ancora no

 

Dopo 12 giorni in mare e quasi 10 operazioni di salvataggio, la Geo Barents di Medici senza frontiere è stata autorizzata ad attraccare ad Augusta. I 558 naufraghi a bordo, fra cui 145 minori, di cui l’80 per cento non accompagnati, 3 donne incinte e 6 bimbi di meno di 4 anni, sono stati sottoposti ai controlli sanitari.

Sono invece ancora in stallo in mare, innanzi alla costa di Catania, in attesa di un’indicazione di sbarco, i 440 migranti a bordo della Sea Watch 3. Tra loro vi sono 116 donne (cinque incinte), 42 bambini tra le 2 settimane e i 12 anni, e 167 minori non accompagnati tra gli 8 e i 17 anni. Sei persone sono state evacuate per ragioni sanitarie: una donna incinta e sua figlia di 3 anni, una giovane incinta con la sorella minorenne, e un uomo con problemi medici insieme a suo figlio.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO