Home / In evidenza  / Crisi finanziaria della SRR ATO 4 Agrigento est, la Cgil proclama lo stato di agitazione
   

Crisi finanziaria della SRR ATO 4 Agrigento est, la Cgil proclama lo stato di agitazione

 

La scrivente O. S. con nota del 01/12/2021 aveva fatto presente la difficoltà a provvedere al pagamento delle mensilità ai lavoratori a causa dei mancati versamenti da parte di alcuni Comuni Soci delle quote di competenza. Aveva chiesto, altresì, la convocazione di un tavolo tecnico per affrontare la vertenza.

Si sperava nella possibilità, dopo lo sblocco del Conto corrente, che si potesse tornare alla normalità.

Purtroppo giungono voci secondo le quali la SRR non sarebbe in grado di versare gli emolumenti scaduti, nonostante i crediti (circa quattro milioni) vantati dalla SRR sono esigibili in quanto i creditori sono i Comuni stessi.

Il ritardo accumulato è insopportabile, le famiglie sono in crisi, per questi motivi nel proclamare lo stato di agitazione dei lavoratori comunica, per giorno 7 c.m.  dalle ore 12,00 alle 14,00, la convocazione dell’assemblea dei lavoratori per discutere delle iniziative di lotta da avviare.

La Fp Cgil di Agrigento proporrà azioni di lotta ad oltranza.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO