Home / Agrigento  / Tragedia durante un esercitazione, parte un colpo muore poliziotto
   

Tragedia durante un esercitazione, parte un colpo muore poliziotto

 
Il quarantottenne Sergio Di Loreto, assistente capo della polizia in servizio alla Questura di Agrigento, ha perso la vita per un colpo partito accidentalmente durante una esercitazione. Il dramma si è consumato nella mattinata di oggi al poligono di Soddì, in Sardegna.
Secondo quanto riportato dal sito “Noi Poliziotti per sempre,  la tragedia si è verificata durante un’esercitazione di tiro al bersaglio della polizia.
Di Loreto era arrivato in Sardegna da qualche giorno per partecipare a un corso di aggiornamento scorte al Caip di Abbasanta, il Centro di Addestramento istruzione professionale della polizia di Stato che si trova nell’Oristanese.
Dalle prime indiscrezioni trapelate, parrebbe che l’Agente sarebbe stato raggiunto, poco dopo le 13,  da un colpo partito da un’arma che era in uso in quel momento nel poligono di tiro, queste sono le uniche notizie al momento disponibili, non è ancora chiara l’esatta dinamica. “Secondo il sindacato di polizia il colpo sarebbe stato esploso dall’arma di un collega”.
Sul posto, oltre ai soccorsi medici del 118, sono accorse poi anche le autorità inquirenti.
L’Agente era stato in servizio a Roma al Reparto Scorte ed a quello Ispettorato Viminale,  da poco era tornato in servizio alla questura di Agrigento.
Sergio Di Loreto  lascia moglie e tre figli.
L’ex questore di Agrigento, Maurizio Auriemma commenta : “Sergio caro, stamattina mi hai inviato questa foto….piena di vita, con la tua voglia di misurarti con le sfide, orgoglioso di appartenere alla famiglia della Polizia di Stato, uomo, marito, padre, collega coraggioso.…un abbraccio dovunque tu sia! …e grazie…”
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO