Home / Secondo Piano  / Catania e provincia, strade come fiumi. Crollato soffitto con donna e figli a casa. Scordia si cerca la donna scomparsa
   

Catania e provincia, strade come fiumi. Crollato soffitto con donna e figli a casa. Scordia si cerca la donna scomparsa

 

I violenti nubifragi che stanno colpendo il territorio catanese, non hanno risparmiato la zona dell’aeroporto. Oltre  a strade e sottopassi allagati, si segnala una massiccia infiltrazione d’acqua piovana all’interno del centro commerciale Porte di Catania. Piazza Roma a Catania, è  totalmente allagata, l’acqua è salita sopra il marciapiede ed è difficile spostarsi in auto o a piedi. Una donna  ha subito la caduta di buona parte del soffitto della propria abitazione a causa delle infiltrazioni d’acqua ed ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco. Si trova in casa con due bambini. In tutta la città strade come fiumi e rifiuti trascinati dalla pioggia. Alle 12 di questa mattina erano già 214 gli interventi espletati dai vigili del fuoco con 429 squadre movimentate dall’inizio dell’emergenza maltempo. Altri 186 interventi in coda, ma il numero è destinato a salire. La sede stradale di via Galermo sembra un condotto fognario al pieno della sua portata. I sacchi di rifiuti lasciati nei cassonetti ed a bordo strada sono portati via dall’acqua piovana. Il Nisseno Gianfranco Fuschi che si trova a Catania, ha inviato dei video e dichiara: “Via Etnea, adesso. Mai visto nulla di simile.”

A Gravina, automobilisti nel panico in via Gramsci per la forte pioggia.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO