Home / Agrigento  / Inchiesta antidroga “Bazar”, due condanne e 10 assoluzioni
   

Inchiesta antidroga “Bazar”, due condanne e 10 assoluzioni

 

Il giudice monocratrico del Tribunale di Palermo, Ivana Vassallo, ha emesso sentenza nell’ambito dell’inchiesta antidroga nell’Agrigentino cosiddetta “Bazar”. Due condanne e 10 assoluzioni. Inflitti 9 anni di reclusione a Giampiero Arrostuto, 42 anni, di Canicattì, e 7 anni ad Antonio Montana, 47 anni, di Licata. Gli assolti sono: Emanuele Marchione, 57 anni, di Licata; Antonio Truisi, 56 anni, di Licata; Giuseppe Tinnirello, 33 anni, di Palermo; Diego Pelonero, 47 anni, di Licata; Melchiorre Salvatore Alabiso, 47 anni, di Licata; Salvatore Paraninfo, 32 anni, di Licata; Santa Loredana Giorgio, 40 anni, di Canicattì; Giusy Manuela Angileri, 30 anni, di Marsala; Gisella Angileri, 35 anni, di Marsala, e Luciano Bonvissuto, 34 anni, di Licata.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO