Home / In evidenza  / Impennata di certificati per malattia di tre giorni emessi in Sicilia
   

Impennata di certificati per malattia di tre giorni emessi in Sicilia

 

I no-vax in Sicilia cercano di aggirare l’obbligo del green pass con i certificati di malattia per 3 giorni i che da ieri hanno un notevole incremento. E’ un fenomeno che rischia di allargarsi a macchia d’olio anche perché difficilmente controllabile.

La Federazione regionale dei Medici di Medicina Generale ha inviato una nota a tutti i suoi iscritti nell’Isola invitando a segnalare gli eventuali casi anomali e, allo stesso tempo, a procedere con la rinuncia al paziente a causa dell’interruzione del rapporto fiduciario.

Ieri il segretario della Federazione Italiana dei medici di medicina generale ha segnalato che in Italia, ed in particolare al nord, “ci sono piccoli gruppi di no vax, supportati in alcuni casi da studi legali, che cercano in ogni modo di ottenere dai medici di famiglia vaccinatori il certificato di esenzione per evitare l’immunizzante e facilmente il Green Pass”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO