Home / Politica  / Amministrative Favara, ho qualcosa da dire a Giorgio Bongiorno di Italia Viva (o chi per lui…) sulle minchiate scritte in un comunicato stampa di ieri
   

Amministrative Favara, ho qualcosa da dire a Giorgio Bongiorno di Italia Viva (o chi per lui…) sulle minchiate scritte in un comunicato stampa di ieri

 

Già il titolo del comunicato è tutto un programma. Pensavo fosse un refuso tipografico e ho iniziato a leggere il contenuto del comunicato. Più scendevo, rigo dopo rigo, e più mi sono reso conto che in quel titolo non c’era affatto alcun refuso. Anzi, il testo straconfermava l’eresia riportata nel titolo.

Ed ecco il testo del titolo: I favaresi hanno già deciso il sindaco di Favara che sarà Peppe Infurna…”

Tornando al testo pubblico solo una parte per render ancora più chiaro il discorso; eccolo: “Sulle imminenti amministrative a Favara ci sembra di capire che si profili ormai una forte affermazione di Peppe Infurna. I favaresi questa volta pare che prediligeranno “l’impeto d’assalto”, la capacità di aggredire i problemi e risolverli, la profonda conoscenza della macchina amministrativa”.

La spettacolare cazzata scritta da Bongiorno (?) non si ferma qui!

In un altro passaggio invita tutti i candidati delle altre liste ad adottare il voto disgiunto. Ecco il passaggio: “Indipendentemente dalle appartenenze politiche, siamo convinti che i tanti nostri giovani amici, seppur candidati in altre liste, faranno una seria riflessione e sceglieranno Peppe Infurna per gli interessi di Favara”.

Potremmo continuare ma preferiamo lasciare il mondo dell’iperuranio e ritornare con i piedi per terra.

Per carità, schierarsi con un candidato è cosa buona e giusta. Certo, questa parte politica di sinistra è alquanto discutibile e molto strana; invece di supportare il candidato di sinistra (Palumbo) si schiera apertamente con quello del Centro Destra (Infurna) inciuciandosi con Forza Italia, Lega, Azzurri per Favara, Noi Per, Onda, Cambiare Passo e DC. E quindi con Gallo Afflitto, Giambrone, Pullara e Cuffaro.

Scherzi della politica.

La cosa più disgustosa di quel comunicato è che per Bongiorno ormai i favaresi hanno scelto. E riesce a spiegare anche le motivazioni sulla vittoria di Infurna!

Domanda obbligatoria: come fa il Bongiorno di Italia Viva a stabilire che già i favaresi hanno scelto? Chi gli lo ha profetizzato? Quali certezze ha?

Più che un piccolo politico il Bongiorno sembra essere particolarmente aduso ad intraprendere la carriera stroncata da una immatura morte che fu del mitico Mago Omar (ricordate: ciao…Buonasera)?

A parte il fatto che al di la di ogni certezza (perché per Bongiorno non esistono le previsioni) il partito di Italia Viva non solo esiste malamente ad Agrigento, ma a Favara è più ricercato del boss Matteo Messina Denaro. A dire il vero, tutto questo apporto al “Nuovo Mastro di Favara” noi non riusciamo a vederlo. Però, Bongiorno, ha certezze che già i favaresi hanno scelto.

Può bastare una fellatio mediatica di pessimo gusto a far vincere un candidato?

Vedremo…

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO