Home / In evidenza  / Marevivo e Parco Archeologico di Eraclea Minoa insieme per favorire i soggetti con disabilità l’ingresso agli eventi estivi
   

Marevivo e Parco Archeologico di Eraclea Minoa insieme per favorire i soggetti con disabilità l’ingresso agli eventi estivi

 

Siti straordinari ed eventi culturali unici promossi per la stagione estiva 2021dalla Rete dei Teatri di Pietra. Da Caltanissetta a Marsala, Milazzo, Modica, Pantelleria, Palazzolo Acreide  e anche nel Parco Archeologica di Eraclea Minoa prende vita un fitto programma di eventi teatrali che intratterrà  il pubblico che si troverà in questi luoghi  e che avranno la possibilità di assistere alle prestigiose rappresentazioni programmate dalle organizzazioni culturali locali.

In particolare il Parco Archeologico di Eraclea Minoa – Cattolica Eraclea (AG)  ha programmato una serie di eventi teatrali già  iniziati il 25 luglio  con Fedra , che proseguiranno fino al 25 di agosto con lo spettacolo di teatro, danza e musica  Sorelle di Sangue.

 Gli eventi organizzati nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid, rappresentano un momento di ritorno alla cultura dopo le lunghe restrizioni generate dalla pandemia che hanno tenuto lontani dagli spettacoli e creato un vero e proprio shock culturale trai più appassionati amanti delle rappresentazioni teatrali.

I settori culturali e creativi, fortemente colpiti dalla pandemia, hanno subito e generato  un arresto anche in termini d’impatto sociale in tanti ambiti e non ultimo proprio a svantaggio dell’inclusione, ecco perché il Parco Archeologico di Eraclea Minoa nell’assicurare un periodo di ritorno al teatro, in collaborazione con l’associazione ambientalista Marevivo Sicilia, ha voluto promuovere un servizio di trasferimento gratuito a favore degli spettatori che vivono una condizione di disabilità, ma che sono interessati e desiderano assistere agli eventi messi in programma.

Ci è sembrato giusto metterci subito a disposizione,  garantendo un servizio utile a chi sicuramente più di ogni altro ha sofferto le difficoltà di questa pandemia – dichiara Fabio Galluzzo dell’Associazione Marevivo –  servire i più fragili e sostenere la promozione del territorio e delle iniziative culturali non elude il nostro lavoro e gli obiettivi di difesa dell’ambiente. Il nostro impegno in questa parte di Sicilia si è sempre contraddistinto nel sostenere e condividere tutte le iniziative volte a migliorare l’immagine del territorio e abbattere ogni tipo di barriera fisica e sociale, soprattutto a vantaggio delle fasce più deboli”.

Siamo felici, grazie alla rete collaborativa instaurata con Marevivo, di essere riusciti ad offrire un servizio di utilità sociale  a chi ne ha più bisogno, rendendo possibile la loro partecipazione agli eventi che abbiamo messo in programma con la rete dei Teatri di Pietra ad Eraclea Minoa – dichiara il direttore del Parco Archeologico prof. Roberto Sciarratta – garantire a tutti pari opportunità e offrire occasioni d’intrattenimento culturale e di svago anche a chi soffre di una condizione di svantaggio rende il nostro lavoro più gratificante, certi anche che le alleanze, anche inconsuete o con obiettivi differenti, possono contribuire in egual misura alla crescita di questo territorio ricchissimo di valenze culturali ed ambientali”.

I volontari di Marevivo si sono resi disponibili dal 5 al 25 di agosto ad assicurare il servizio di trasferimento con macchine elettriche dei soggetti che ne hanno necessità e ne  fanno richiesta, con passaggio dal parcheggio antistante  al teatro e fino  all’ingresso principale, al fine di facilitare al meglio il percorso.

Negli orari antecedenti l’inizio delle rappresentazioni un gruppo di volontari si alternerà nel servizio continuo d’accompagnamento, consentendo a chi non può raggiungere agevolmente il teatro  di godere dello spettacolo.

È possibile chiedere informazioni sul servizio o procedere alle prenotazioni telefonando al numero telefonico 3347059354.

Il servizio sarà attivo nei giorni e negli orari pubblicati nel programma degli eventi.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO