Home / Secondo Piano  / Agguato a Licata, il legale: “Aronica si è dimesso da consigliere comunale e chiede scusa a tutti”
   

Agguato a Licata, il legale: “Aronica si è dimesso da consigliere comunale e chiede scusa a tutti”

 

Il consigliere comunale Gaetano Aronica, 48 anni, arrestato nella giornata di ieri con le gravi accuse di tentato omicidio, ricettazione e porto abusivo di arma da fuoco si è dimesso. A comunicarlo, con una mail protocollata, è il suo avvocato Francesco Cottone.

“Alla luce dei recenti fatti che hanno interessato direttamente il mio assistito – scrive Cottone – per i quali chiedo scusa alla cittadinanza tutta e al proprio elettorato, nonché all’intero consesso comunale, con il presente atto il signor Gaetano Aronica rassegna le proprie dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Altresì con la presente e per il suo tramite – continua la nota protocollata al Comune – lo stesso Aronica tende a precisare e ribadire di non essere mai stato tesserato nella compagine politica facente parte della Lega ed esorta gli organi politici ed istituzionali tutti a non strumentalizzare l’accaduto mettendolo alla gogna mediatica con la pubblicazione in rete dello stesso video per il quale si è già provveduto a denunciare gli autori”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO