Home / In evidenza  / Maltrattamenti su anziani e disabili, sconcerto di Sicindustria Caltanissetta
   

Maltrattamenti su anziani e disabili, sconcerto di Sicindustria Caltanissetta

 

“Non ci sono attenuanti, c’è solo sconcerto e rammarico”, una netta presa di distanza è quella che parte da Gioacchina Di Cataldo, coordinatrice del gruppo di lavoro su diversità e inclusione di Sicindustria Caltanissetta.  “Il maltrattamento nei confronti di soggetti vulnerabili con le aggravanti della veemenza e della crudeltà che le immagini mostrano non può che suscitare le più severe considerazioni”. La Di Cataldo, che rivolge apprezzamento alle forze dell’ordine, ribadisce che è arrivato il momento di cambiare passo. “È necessario e urgente che la comunità intera cambi prospettiva e diventi parte attiva nel processo di protezione dei vulnerabili. Solo in questo modo si creerà la vera inclusione. È un atto di responsabilità sociale che dobbiamo soprattutto alle nuove generazioni”. Il nuovo gruppo di lavoro su diversità e inclusione di Sicindustria Caltanissetta propone una visione innovativa della diversità. Visione, inclusione e valorizzazione del “diverso”, queste le linee guida del gruppo che abbraccia diverse imprese del territorio nisseno e che mira alla rieducazione del tessuto sociale e imprenditoriale proponendo concrete esperienze di valore all’interno delle aziende.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO