Home / In evidenza  / A Castrofilippo commemorato l’appuntato Bartolotta, vittima di Giovanni Brusca
   

A Castrofilippo commemorato l’appuntato Bartolotta, vittima di Giovanni Brusca

 

Oggi a Castrofilippo è stato celebrato il 38esimo anniversario della tragica morte dell’Appuntato dell’Arma dei Carabinieri Salvatore Bartolotta, Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria, deceduto il 29 luglio 1983 a Palermo, vittima dell’attentato esplosivo, ad opera di Giovanni Brusca, al Giudice Rocco Chinnici. E’ stato deposto un mazzo di fiori sulla tomba, ed è stata officiata una messa nella Chiesa Madre, in presenza, tra gli altri, dei familiari, del prefetto Cocciufa e del colonnello Stingo.

La motivazione della medaglia d’oro a Salvatore Bartolotta è stata la seguente: “Preposto al servizio di tutela a magistrato tenacemente impegnato nella lotta contro la criminalità organizzata, assolveva il proprio compito con alto senso del dovere e serena dedizione pur consapevole dei rischi personali connessi con la recrudescenza degli attentati contro rappresentanti dell’Ordine Giudiziario e delle Forze di Polizia. Barbaramente trucidato in un proditorio agguato, tesogli con efferata ferocia, sacrificava la vita a difesa dello Stato e delle istituzioni”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO