Home / In evidenza  / Da oggi Agrigento ha uno spazio per la microchippatura dei cani e l’anagrafe canina
   

Da oggi Agrigento ha uno spazio per la microchippatura dei cani e l’anagrafe canina

 

Inaugurato questa mattina ad Agrigento un nuovo spazio dedicato alla microchippatura dei cani. I locali sono di proprietà del comune e si trovano nel quartiere di Fontanelle. Il servizio, assolutamente gratuito, permetterà di microchippare i cani – non soltanto i randagi – ed inserirli in un elenco al fine di combattere il fenomeno dell’abbandono e per avere maggiori informazioni così come peraltro imposto dalla legge.

“Finalmente è stata inaugurata la sala microchippatura di Agrigento anche se già doveva essere presente in quanto l’anagrafe canina è imposta dalla legge – ha dichiarato l’assessore Roberta Lala – In questa sala verranno microchippati anche cani di proprietà delle persone e non soltanto i randagi e sarà utilissimo, oltre che un deterrente, contro l’abbandono degli animali. Abbiamo creato una pagina Facebook per sensibilizzare, informare e raccogliere le informazioni necessarie.”

Sarà il servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle Produzioni zootecniche dell’Asp di Agrigento, ad eseguire il servizio di anagrafe canina mediante applicazione di microchip nell’ambito della lotta contro il randagismo.

“Il centro è nato dalla collaborazione con l’amministrazione comunale – dichiara Antonio Izzo, del servizio veterinario dell’Asp di Agrigento. E’ un primo passo perché a breve – in contrada Consolida – verrà inaugurato un nuovo ambulatorio veterinario. Il cittadino non deve fare altro che portare il cane che verrà poi microchippato e inserito nell’anagrafe con un numero di riconoscimento”

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO