Home / In evidenza  / Minacce ad agente penitenziario, assolto agrigentino
   

Minacce ad agente penitenziario, assolto agrigentino

 

Il Tribunale di Vibo Valentia ha assolto Roberto Fragapane, 27 anni, di Agrigento, imputato di avere minacciato di morte un agente della Polizia penitenziaria in servizio nel carcere calabrese dove è stato detenuto. Il contestato episodio risale a tre anni addietro, al 2018. Fragapane avrebbe rivolto pesanti minacce nei confronti dell’agente ritenendolo autore di un rapporto disciplinare con conseguente sanzione a suo carico. Il Tribunale ha rilevato che la minaccia non si sarebbe realmente concretizzata.

Fragapane è difeso dall’avvocato Davide Casà.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO